“La sfida del riso bio, ‘Bisogna far crescere le coltivazioni globali’” (EN)

10/09/2015
Rassegna stampa

Sono arrivati da mezzo mondo, esperti, produttori, associazioni, istituzioni e distributori per incontrarsi in un convegno internazionale dedicato al riso biologico. Vogliono raccogliere la sfida, quella per un alimento che sfama la maggior parte della popolazione della terra. E per un modo di coltivarlo che può fare la differenza. Perché, spiega Claudia Sorlini, presidente del comitato scientifico delle università milanesi per Expo, “il biologico si colloca all’interno di un disegno internazionale orientato all’agricoltura sostenibile”. Ed è anche di questo che discuteranno gli esperti : di salute, benessere, biodiversità, ambiente.

L’Italia è la prima produttrice di riso in Europa,. E anche sul biologico, spiega il direttore generale del ministero dell’Agricoltura felice Assenza, “siamo all’avanguardia”. Si può ancora crescere, però. Anche perché, dicono tutti, “la domanda è superiore all’offerta”.

 

“La Repubblica”, 2 settembre 2015, p. 19

 

Produzioni:

Parole chiave: