“Utilizzo del rame nell’agricoltura biologica: possibilità di riduzione e sostituzione, ed attività sperimentale”.

28/01/2010
Agenda

Si svolgerà il 28 gennaio presso l’Istituto Sperimentale di S. Michele all’Adige (TN), organizzato nel contesto del Progetto “InterBio” (finanziato dal Mipaaf con il Piano Nazionale per l’Agricoltura Biologica e coordinato dallo IAMB-Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari),  il tavolo di lavoro “Utilizzo del rame nell’agricoltura biologica: possibilità di riduzione e sostituzione, ed attività sperimentale”. Lo scopo principale dell'incontro è identificare le esigenze sperimentali nel breve e medio periodo che possano supportare la riduzione ed eventuale sostituzione dell'uso del rame in agricoltura biologica. Si definirà lo stato attuale delle conoscenze e della normativa per poi passare a una esposizione da parte dei ricercatori che partecipano alle attività sperimentali per il 2010 e anni seguenti pianificate dai diversi enti/associazioni. La discussione permetterà di valutare se e come coordinare le attività per ottimizzare le risorse allocate e velocizzare il trasferimento dei risultati. La lingua di lavoro è l’inglese, con traduzione simultanea in italiano, mentre l'incontro è ristretto ad un numero massimo di 40 partecipanti tra ricercatori e tecnici. La partecipazione è gratuita ma è obbligatorio preventivamente registrarsi inviando una mail a l.ortolani@aiab.it.

Il Programma

Istituto Sperimentale di S. Michele all’Adige (TN).

Tecniche:

Regioni:

Parole chiave: