Agricoltura biologica e sostenibile: nuove strategie di sviluppo.

22/09/2018
Agenda

Sabato 22 Settembre, appuntamento dedicato all’agricoltura biologica e sostenibile per i giovani, organizzato da Anci Giovane Marche, con l’intento di offrire un panorama quanto più ricco e di qualità in merito a: possibilità formative territoriali, incentivi pubblici alla professione ed esperienze di successo tra le migliori del nostro paese. Ad aprire sono i saluti del Sindaco Massimo Seri, quelli del coordinatore Anci Giovani Marche Francesco Ameli e del Vicepresidente Ass. Leg. Regione Marche Renato Claudio Minardi, con la presentazione dei Giovani Amministratori del territorio.

Interverranno la Professoressa Elena Viganò che presenterà il Corso di formazione permanente “Modelli, politiche e strategie per lo sviluppo dell’agricoltura biologica”, organizzato dall’Ateneo di Urbino (Dipartimento di Economia, Società, Politica), in collaborazione con diverse realtà del territorio e con enti di ricerca regionali e nazionali ( https://www.uniurb.it/corsi/1755312); a seguire interverrà Sergio Urbinati che per la Regione Marche espone tutte le misure finanziate a favore dei giovani e l’agricoltura biologica.

Segue l’interveto di una gradita e preziosa ospite Giogia Pontetti, ingegnere elettronico e astronautico, CEO di un centro di ricerca per la microelettronica per applicazioni spaziali, nonché fondatrice e CEO di Ferrari Farm, azienza aretina tramandata dalla famiglia nella quale Giorgia conduce agricoltura biologica a fianco di  coltivazioni in serre idroponiche gestite da remoto: tradizione a fianco di super tecnologia per la quale ha ricevuto numerosi riconoscimenti e approfondimenti televisivi oltre che essere un caso di studio.

La seconda parte del Convegno è dedicata alla tavola rotonda sul biologico attraverso le esperienze e le suggestioni di alcune tra le più significative esperienze professionali, partendo dal valore strategico e culturale del bio con Francesco Torriani, Presidente del Consorzio Marche Biologiche; Alba Alessandri porta la voce di Coldiretti Giovani Marche, tra progetti realizzati e futuri; Raffaele Papi, Ais Marche Urbino Montefeltro parla della filiera del Bianchello e della “Staffetta del Bianchello” progetto di valorizzazione del prodotto e del territorio; Matteo Gazzola con l’esempio innovativo e virtuoso dell’azienda The Organic Factory e Maria Girolomoni, giovane Presidente della Fondazione Girolomoni. A moderare l’appuntamento è Sara Cucchiarini, Coordinatrice Provinciale Anci Giovani Marche. Al Convegno, aperto a tutti, prendono parte anche alcune classi dell’Istituto Agrario Cecchi di Pesaro.

Al termine del covegno sarà offerto un aperitivo a tutti i partecipanti.

Fano – Sala S. Michele – Via Arco d’Augusto, 1

Regioni: