Al via “Bio4Food - High quality and nutrient rich food through crop waste-derived biostimulant and biopesticide”

14/12/2020
News

È ufficialmente iniziato il progetto "Bio4Food - High quality and nutrient rich food through crop waste-derived biostimulant and biopesticide" vincitore del Bando congiunto SUSFOOD2 - CORE ORGANIC Cofund: agricoltura biologica ed economia circolare al centro delle attività di ricerca per un triennio. Il CREA Agricoltura e Ambiente è partner unico per l’Italia, e metterà l’esperienza dei ricercatori coinvolti sulle tematiche del progetto al servizio della comunità europea.

Il progetto, di durata triennale (2020-2023), è finanziato dal Mipaaf (Ufficio PQAI 1), e si propone di valorizzare residui colturali (colture orticole e aromatiche) e sottoprodotti agro-industriali da agricoltura biologica per la produzione di nuovi prodotti biostimolanti, biopesticidi e biofertilizzanti.

Bio4Food è guidato dalla Ghent University (Belgio) e vede la partecipazione di un gruppo internazionale e multidisciplinare rappresentato da: CREA (Italia), FSTT (Marocco), CICERO (Norvegia), ILU (Germania) e Ajinomoto Omnichem (Belgio).

Per il CREA il gruppo di lavoro è composto da: Dr.ssa Mariangela Diacono (Responsabile Scientifico) - Dr. Francesco Montemurro, Dr. Angelo Fiore (CREA Agricoltura e Ambiente sede di Bari); Dr.ssa Alessandra Trinchera, Dr.ssa Roberta Farina e Dr.ssa Claudia Di Bene (CREA Agricoltura e Ambiente sede di Roma).

Ulteriori informazioni a questo LINK

Fonte: CREA

Tecniche: