Antica Fiera di Carmignano

30/11/2019
03/12/2019
Agenda

Carmignano apre le piazze alle sue tipicità: per tre giorni fichi secchi, olio, vino e altri prodotti dell'agricoltura locale fanno mostra di sé accompagnati da eventi culturali, mostre, mercatini, stand gastronomici, show cooking, laboratori e spettacoli per adulti e bambini, giostra dei cavalli, animali da stalla e da cortile, trattori vecchi e nuovi, esibizioni di falconeria e, per finire, fuochi d'artificio. E' tutto pronto per l'Antica Fiera di Carmignano, in programma sabato 30 novembre, domenica 1 e martedì 3 dicembre nelle piazze del paese e nelle antiche Cantine Niccolini.

La Fiera prenderà il via sabato 30 novembre con tante iniziative, gratuite, per tutti i gusti e tutte le età. Dalla mattina alle 9 alla sera alle 19 nel parcheggio del Santa Caterina esposizione di trattori nuovi e vecchi e animali da stalla e da cortile. In piazza V.Emanuele II dalle 9 alle 19 mercato dell'olio nuovo e dei prodotti di Carmignano mentre nelle ex Cantine Niccolini (ore 10-19) ci saranno "Io Creo! Natale", la mostra mercato dell'arte e dell'ingegno al femminile, e il mercatino di beneficienza delle scuole. Davanti al palazzo comunale invece la grande novità di quest'anno, la giostra dei cavalli

Dalle 9.30 alle 13.30 in sala consiliare, nell'ambito del progetto Carmignano 2020 (promosso da Comune e Pro Loco di Carmignano, BioDistretto del Montalbano e Strada dei Vini di Carmignano e dei Sapori Tipici Pratesi, con l’intento di promuovere un’agricoltura biologica e senza veleni, tutelare e curare il paesaggio), da non perdere l’incontro “Carmignano presenta le sue eccellenze”. Dopo i saluti del sindaco Edoardo Prestanti, del presidente della Pro Loco di Carmignano Carlo Attucci e del presidente del BioDistretto del Montalbano Dario Spinelli, l'agronomo Mario Apicella presenterà “L'atlante delle produzioni naturali e tradizionali, dei servizi e dell'ecoturismo di Carmignano”. Un vero e proprio atlante nel quale sono inserite tutte le produzioni, le biodiversità, le peculiarità e i servizi aziendali del territorio di Carmignano. I tecnici del Distretto biologico in costruzione presenteranno lo “Sportello verde”; il dottor Giuseppe Pandolfi parlerà del “Protocollo per la gestione sostenibile e la custodia dei boschi del Montalbano. Quali le prospettive future”; la geologa Laura Grassi e l'architetto Stefania Voli invece si soffermeranno su “Ricostruiamo la campagna giardino. Corsi didattici sui muretti a secco. Prospettive e progetti”; un focus infine verrà fatto sul “Distretto biologico del Montalbano. Carmignano se ne fa promotore” insieme al presidente del Comitato Vittorio Cintolesi. Seguiranno assaggi di alcuni dei prodotti elencati nel'atlante.

In piazza G.Matteotti alle 12.30 e alle 15 da non perdere le esibizioni di falconeria con il falconiere. Per tutto il pomeriggio in piazza V.Emanuele II sarà allestita una mostra di auto d'epoca a cura del Club Capelli al Vento di Prato. Alle 15.30 in piazza V. Emanuele II l'altra grande novità della fiera, l'esibizione cinofila dei cani da ricerca della Vab. Alle 16 in sala consiliare da non perdere la presentazione del volume “Riflessi del passato. Storia fotografica di Carmignano dalla fine dell'Ottocento alla crisi delle mezzadrie” di Alessandro Affortunati e Giovanni Pestelli. Un libro che presenta un'ampia e documentata ricostruzione storica e fotografica, frutto di accurate ricerche sul territorio ad opera di due esperti autori. Interverranno lo storico Andrea Giaconi (segretario del Comitato per la promozione dei valori risorgimentali di Prato), il sindaco Edoardo Prestanti, l'assessore alla Cultura Stella Spinelli e gli autori del libro. Per i più piccoli al Museo del Vino alle 16 e alle 17.30 l'associazione Pandora propone “Riciclo con sorpresa”, laboratori gratuiti natalizi. Alle 17.30 torna, dopo il grande successo dello scorso anno, “Oggi cucino io!”, il primo dei tre show cooking in piazza. Ai fornelli Nicola Spinelli della pasticceria Roberta di Poggio a Caiano che preparerà le sue pesche dolci.

In sala consiliare sarà possibile ammirare la personale di pittura di Veronica Aguilar e la mostra fotografica di Martina Forni, vincitrici del concorso “Madre Terra”. Nella saletta della So.Ri invece spazio alla mostra di pittura “Botanica ad acquerello” di Elisabetta Nunziati (ore 10-19). Infine nei locali di via Roma 5 (lato farmacia) ci sarà il mercatino “Il corredo di una volta” a cura di Mater Caritas.

 

Carmignano (PO)

 

Regioni:

Parole chiave: