Biodistretti: in ottobre l’Alleanza mondiale si presenta al Summit on-line dei BIO-governi locali

12/10/2020
16/10/2020
News

Dal 12 al 16 ottobre si svolgerà a Goesan, in Corea del Sud, in collegamento on-line, il summit dei Bio-governi locali per sviluppare le alleanze con i bio-distretti a livello mondiale. L'idea dell'incontro è nata il 6 febbraio 2020, quando fu sottoscritto presso il Ministero dell’Agricoltura a Roma il Protocollo d’intesa per la creazione dell’Alleanza Mondiale per i Distretti Biologici (GAOD – Global Alliance for the Organic Districts), i cui obiettivi sono quelli di condividere conoscenze e buone pratiche e di invitare altri governi locali del mondo a partecipare all’Alleanza.

Durante la Pandemia COVID-19 ed il conseguente lock-down, dal 26 marzo al 26 giugno 2020, si sono tenute 6 conferenze on-line che hanno portato a discutere di tematiche strategiche per i bio-distretti (quali ad es. l’agricoltura biologica e rigenerativa, la fertilità dei suoli, la riduzione del carbonio, l’economia ecologica, gli acquisti biologici da parte della pubblica amministrazione, le diete sostenibili, i sistemi alimentari locali sostenibili). Si è deciso quindi di ampliare l’Alleanza, che è ora composta dalle seguenti organizzazioni: IN.N.E.R., ALGOA, Regeneration International, la Lega dei comuni e delle province biologici delle Filippine; con il supporto di IFOAM Organics International, IFOAM EU, IFOAM Asia, Fondazione Baltica e l’Organic Food Systems Programme.

Il prossimo appuntamento sarà dunque il Summit mondiale, coordinato da ALGOA. I bio-distretti rappresentano da oltre 15 anni la risposta globale, concreta, alle istanze ed alle speranze dei giovani e di tutti coloro che hanno a cuore le sorti del Pianeta e dell’umanità, un modello sostenibile al 100%, che GAOD si propone di far conoscere e diffondere a livello planetario.

Il programma ed altri dettagli si possono scaricare a questo LINK

Fonte: Portale dei Bio-distretti

Parole chiave: