Biodistretto dei Colli Euganei CONVERS(AZ)IONE VERSO IL BIOLOGICO

30/11/2018
Agenda

Convers(az)ione verso il Biologico” è l’intrigante titolo pensato per questo workshop, in agenda venerdì 30 Novembre pv, alle ore 14:30 presso la Tenuta Costigliola (via Rialto, 62, Rovolon, PD), organizzato dal Biodistretto dei Colli Euganei, con la collaborazione del biodistretto BioVenezia, e Territori Bio e il patrocinio del Collegio dei periti agrari e laureati della provincia di Padova. Eloquente il sottotitolo: le sperimentazioni in atto, le varietà resistenti e l’importanza del biologico nel territorio, che ricordiamo è Parco Naturale regionale.

Si affronteranno, attraverso numerose relazioni, le funzionalità del progetto Territori Bio: e-ticketing e il manuale sull’agroecologia; il ruolo del Biodistretto, strada ideale per uno sviluppo ecosostenibile del territorio; l’importanza del bio territoriale nella riduzione del rame nella viticoltura bio; la difesa fitosanitaria in viticoltura biologica: esperienze in Trentino e l’utilizzo del rame nella Venezia centro-orientale; le esperienze tecniche 2018 e le prove di difesa fitosanitaria del bacino euganeo; Mercato Biologico e Biodistretti: il trend nei consumi e le produzioni agricole locali; infine le buone pratiche biologiche per la collettività.

Tra i molti relatori l’Assessore regionale Giuseppe Pan, Daniele Piccinin e Marco Sambin, Presidenti del Biodistretto della Venezia centro-orientale e Biodistretto dei Colli Euganei, Luisa Mattedi (Fondazione Edmund Mach), Luca Rossetto e Giulietta De Biasi, (Università di Padova). Coordina Mimmo Vita (C. Ufficio Stampa Veneto Agricoltura).

Fonte: Regione Veneto

Regioni:

Parole chiave: