A Biofach, l' "Import Promotion Desk” presenta la diversità biologica di 12 paesi emergenti e in via di sviluppo (EN)

02/02/2021
News

Quasi 40 produttori di paesi emergenti e in via di sviluppo saranno presentati ai visitatori europei dall'Import Promotion Desk (IPD) al Biofach di quest'anno, la fiera leader mondiale per gli alimenti biologici che si svolgerà in forma virtuale dal 17 al 19 febbraio.

Per la settima volta, IPD insieme alla Deutsche Gesellschaft fuer Internationale Zusammenarbeit (GIZ), l’ente tedesco della cooperazione internazionale, presenterà la vasta gamma di prodotti biologici dai paesi in via di sviluppo ed emergenti sotto il motto "Organic Sourcing for Development – Importazioni biologiche per lo sviluppo". I servizi gratuiti di matchmaking dell'iniziativa di promozione delle importazioni sono aperti a tutti gli importatori europei: l’IPD ha lo scopo di mettere in contatto i commercianti europei con i produttori dei paesi emergenti e in via di sviluppo.

Molti degli espositori dello stand virtuale condiviso quest'anno provengono dall'Africa: IPD sostiene la presenza al Biofach dei produttori biologici di Egitto, Etiopia, Burkina Faso, Ghana, Marocco, Togo e Tunisia. Essi mostreranno il loro ampio assortimento biologico di semi di sesamo, fagioli di soia, burro di karité, anacardi e arachidi, spezie ed erbe fresche ed essiccate come citronella, finocchio, rosmarino, ibisco, curcuma e zenzero, frutta secca come mango e scorze di agrumi essiccate. Datteri e sciroppo di datteri, pasta e polvere sono una specialità della Tunisia. I produttori del Ghana e dello Sri Lanka presenteranno come specialità i fiori secchi del “pisello a farfalla”. Il fiore del pisello a farfalla è usato per fare un popolare tè blu senza caffeina.

Oltre agli espositori africani, le aziende partner di IPD provenienti da Ecuador, Indonesia, Kirghizistan, Sri Lanka e Ucraina presenteranno il loro portafoglio biologico. Dall'Ecuador, per esempio, ci saranno farina e patatine fritte a base di banane e manioca, zucchero di canna grezzo, tè guayusa con caffeina e prodotti innovativi a base di amaranto. I produttori dello Sri Lanka e dell'Indonesia mostreranno la loro gamma di specialità di cocco e cacao e le loro varietà di spezie, come cannella, noce moscata, zenzero e curcuma. Le noci, l'olio di noci e il latte di noci e i prodotti di prugne saranno specialità regionali del Kirghizistan. Gli espositori dell'Ucraina metteranno l'accento sulle bacche: offriranno fragole liofilizzate e congelate, lamponi, mirtilli, more, mirtilli rossi, mirtilli rossi e sambuco.

Per ulteriori informazioni: Sandra Freiberg Ufficio per la promozione delle importazioni (IPD) Tel: +49 (0) 228 909 0081 63 Email: freiberg@importpromotiondesk.de

Fonte: Organic Fresh Plaza

Economia: