Cibo per 10 miliardi: il Pianeta può resistere?, di Diego Rinaldi

06/07/2020
Rassegna stampa

Su Terra Libera l’autore riprende uno studio pubblicato su Nature, che propone una riorganizzazione mondiale dell’agricoltura in chiave sostenibile.

Secondo le stime delle Nazioni Unite entro il 2050 la popolazione mondiale supererà la soglia dei 9 miliardi, avvicinandosi sempre di più alla doppia cifra. La sfida sembra impossibile: garantire la sicurezza alimentare tramite un’agricoltura sostenibile è un compito tanto fondamentale quanto utopico per molti, e già ora, con l’attuale produzione di cibo, ci sono ben quattro planetary boundaries che vengono violati in tutto il mondo, sia regionalmente che globalmente. Un cambiamento è però possibile: attraverso una completa revisione della supply chain e del consumo di cibo, la terra sarebbe capace di offrire nutrimento a 10 miliardi di persone, rispettando tutti i limiti del pianeta.

L’articolo completo si può scaricare QUI

Fonte: Terra Libera