Convegno: La revisione della normativa sul vino biologico. Il comparto si confronta.

23/03/2015
Agenda

A tre anni dall'approvazione del regolamento europeo sulla produzione dei vini biologici (Reg. UE 203/2012) è già tempo di revisione nel quadro della più generale proposta di modifica del regolamento orizzontale sull'agricoltura biologica (Reg. CE 834/2007). Il convegno ha lo scopo di avviare un percorso di ampia consultazione tra tutti gli attori del comparto vitivinicolo italiano e porre le basi per alleanze e sinergie con le organizzazioni di altri Paesi europei.

PROGRAMMA:

h.14.30: Registrazione dei partecipanti 

h. 15.00: Saluti e introduzione ai lavori

Ettore Riello - Presidente Veronafiere

Paolo Carnemolla - Presidente FederBio, Federazione Italiana Agricoltura Biologica e Biodinamica

h. 15.10:  Il percorso della normativa europea sulla vinificazione biologica

Cristina Micheloni - AIAB, Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica

h.15.25: Le proposte di revisione della normativa europea sul vino biologico

Giacomo Mocciaro – MiPAAF, Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali

h. 15.40: I punti critici della normativa dal punto di vista dei produttori

Mauro Braidot - UPBIO, Unione Nazionale dei Produttori Biologici e Biodinamici FederBio 

h.15.55: Interventi programmati

Marco Serventi - Associazione Italiana per l’Agricoltura Biodinamica

Emilio Renato Defilippi - Vicepresidente Assoenologi

Marcello Lunelli - Consigliere UIV, Unione Italiana Vini

h.16.25: Interventi dal pubblico

h. 17.20: Conclusioni

Modera: Lorenzo Tosi - Terra e vita/Edagricole  

 

COORDINAMENTO E SEGRETERIA ORGANIZZATIVA: info@federbio.it

Tel. (+39) 051.4210272;  (+39) 06.88980879

UFFICIO STAMPA: silvia.pessini@ariescomunicazione.it

Cell. 348 3391007

Produzioni:

Regioni: