Corea del Sud: accordo bilaterale di equivalenza sul commercio di prodotti biologici. (EN)

09/01/2015
News

La Commissione europea ha accolto favorevolmente l'annuncio del 19 dicembre 2014 da parte della Corea del Sud sull’ accordo bilaterale di equivalenza per il commercio di prodotti biologici. Dal 1 ° febbraio 2015, infatti, i prodotti biologici trasformati certificati nell'UE possono essere venduti come biologici in Corea del Sud. Ciò rientra in un accordo bilaterale sull’equivalenza biologica, per la quale la Commissione europea definirà le regole di riconoscimento dell'UE per i prodotti della Corea del Sud nelle prossime settimane.

Il Commissario per l'agricoltura e lo sviluppo rurale Phil Hogan ha dichiarato: "Il settore biologico continua ad essere uno dei settori produttivi più dinamici dell'agricoltura europea.  L'accordo fornirà anche nuove opportunità di mercato in questo settore che rappresenta un mercato importante per l’esportazione. Tale accordo elimina, inoltre, la necessità di doppia certificazione e quindi semplifica e riduce gli oneri burocratici per le imprese dell'UE. "

 

Fonte: Commissione UE

Controlli: