Dalla biodinamica un concreto modello di sviluppo sostenibile, di Alessandro Maresca

19/11/2020
Rassegna stampa

TerraèVita pubblica un articolo che illustra il primo evento del 36° Convegno Internazionale di agricoltura biodinamica, un contesto in cui la biodinamica, una scienza che va oltre la rappresentazione di un modello agroalimentare sostenibile, propone un approccio scientifico e sociale rigoroso in grado di restituire all'uomo il ruolo di autore del proprio avvenire e di custode del Pianeta, assieme ad un risvolto economico che appare molto positivo, come ha rilevato il presidente dell’Associazione Biodinamica Carlo Triarico. L’articolo dà conto dei diversi interventi nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze, improntati ad un atteggiamento molto positivo circa il valore del metodo biodinamico e delle sue basi scientifiche, della presentazione della neonata Società di Scienze Biodinamiche fondata da Triarico assieme ad Alessandro Piccolo, professore di Chimica agraria ed ecologia presso l’università Federico II di Napoli, e della Borsa di Ricerca intitolata a Giulia Maria Crespi.

L’articolo si può scaricare a questo LINK

Fonte: TerraèVita