Emirati Arabi Uniti: in crescita il mercato dei cibi biologici, che raggiunge i 16,3 milioni di dollari. (EN)

13/06/2014
Rassegna stampa

La domanda per cibi biologici e’ in crescita negli EAU. L’incremento della domanda e’ legato principalmente alla maggiore informazione sui benefici del consumo di cibi biologici.
negli EAU,

Secondo i dati della Societa’ di indagini di mercato EUROMONITOR, il mercato dei cibi biologici confezionati ha raggiunto nel 2013 i 16,3 milioni di dollari e le prospettive per il 2018 sono di un incremento del 30% fino a raggiungere i 21 milioni di dollari.
I principali segmenti del mercato sono: con il 43% i cibi biologici per bambini , le cui vendite sono state nel 2013 pari a 7 milioni di dollari, seguono con il 35% salse e condimenti (5,7 milioni di dollari) e con il 15% il cibo biologico confezionato (con esclusione dei cibi pronti), zuppe e paste (2,5 milioni), seguono infine i restanti prodotti con il 7% del mercato (prodotti lattiero caseari e bevande sopratutto). Non sono disponibili dati sul “fresco.”
I principali consumatori sono negli Eau gli expatriates di origine occidentale, ma secondo le catene distributive aumenta anche il consumo da parte dei locals, sopratutto giovani ad alto reddito e livello di istruzione ed abituati a viaggiare.

ICE DUBAI, 11 giugno 2014

 

Economia: