Gli erbicidi biologici possono competere con il glifosato per il controllo dei rampicanti legnosi (EN)

05/05/2020
News

I rampicanti legnosi, come l’edera o la pervinca, infestano spesso, negli Stati Uniti orientali, le aziende incastonate tra aree boschive naturali, ma anche i giardini domestici in tutto il paese. Il glifosato (Roundup) è un erbicida comunemente usato per controllare le piante forti infestanti come i rampicanti legnosi, ma l’allarme per la salute causato dal suo utilizzo stanno facendo diminuire la sua pubblica accettazione. Uno studio recentemente pubblicato sul Natural Areas Journal ha evidenziato che due erbicidi biologici disponibili in commercio (acido pelargonico e olio di cannella + chiodi di garofano) sono altamente efficaci nel controllo dei rampicanti legnosi. Oltre ai benefici del controllo delle infestanti, lo studio non ha riscontrato effetti collaterali negativi di questi erbicidi biologici su microrganismi del suolo benefici. I ricercatori hanno effettuato tre trattamenti con dei pesticidi biologici rispetto a due con glifosato, ma con un solo trattamento aggiuntivo i rampicanti legnosi sono stati seccati: si trattava di pervinca (Vinca minor), edera comune (Hedera helix), evonimo (Fortuna euonymus) e akebia a cinque punte (Akebia quinata). Sebbene il controllo biologico delle erbe infestanti fosse significativamente più costoso del controllo con glifosato, questo studio mostra che ci sono opportunità promettenti per la gestione biologica delle erbe infestanti che creano problemi ambientali o di salute pubblica.

Ulteriori dettagli QUI

Fonte: The Organic Center

Tecniche:

Parole chiave: