IFOAM: disponibile un “rilevatore” dell’equivalenza biologica (EN)

22/03/2019
News

IFOAM-Organics International ha pubblicato un nuovo strumento sul suo sito Web: si tratta di un “Tracker”, un rilevatore delle equivalenze bio, strumento gratuito che fornisce un quadro degli accordi di equivalenza nel settore del biologico esistenti in tutto il mondo.

Per il momento il "Tracker" comprende 15 Paesi Terzi e l'Unione Europea. Mette in evidenza che l'UE riconosce 13 paesi terzi come equivalenti, mentre con altri sono in vigore accordi bilaterali.  Il riconoscimento da parte dell'UE significa che i prodotti certificati secondo gli standard biologici del paese terzo possono essere importati nell'UE senza ulteriori certificazioni.

Il nuovo regolamento bio dell'UE entrerà in vigore nel 2021. Di conseguenza, tutti gli accordi di equivalenza tra l'UE e i paesi terzi dovranno essere rinegoziati, e saranno tutti in conformità.

Maggiori dettagli QUI

Fonte: IFOAM