IFOAM EU: eletto un nuovo Consiglio ed un nuovo presidente

17/05/2018
News

La 9^ Assemblea generale dell’IFOAM EU ha eletto, assieme ad un nuovo Consiglio, Jan Plagge (presidente di Bioland, agricoltore biologico) quale nuovo presidente dell’associazione. Sostituisce il britannico Christopher Stopes, in carica dal 2009. Eletto nel Board, tra gli altri, quale rappresentante del settore trasformazione, l’italiano Roberto Pinton, segretario generale di AssoBio.

Dopo la sua elezione, il nuovo presidente di IFOAM, Jan Plagge, ha dichiarato: “Sono lieto della fiducia che l’IFOAM UE mi ha accordato eleggendomi presidente. Con la sua rapida crescita, l’agricoltura biologica è già una storia di successo e ha il potenziale per trasformare l’agricoltura europea. L’agricoltura biologica è uno degli approcci di maggior successo nell’UE per affrontare molte sfide come la perdita di biodiversità, la protezione delle acque o il benessere degli animali. Tutto questo dovrebbe riflettersi in una giusta ricompensa per gli agricoltori biologici. Con un appropriato modello di Politica Agricola Comune (PAC) e finanziamenti sufficienti, il settore dell’agricoltura biologica potrebbe estendersi ad almeno un quarto della SAU dell’UE entro il 2030. ”

Fonte: IFOAM UE

Parole chiave: