Il sostegno alla distribuzione dei prodotti biologici attraverso i PSR

29/08/2019
News

Negli ultimi anni, il crescente interesse da parte del mercato per i prodotti biologici ha permesso un consolidamento della loro presenza nei canali tradizionali ma anche messo in discussione il modello distributivo sulla filiera lunga, che non sempre permette di remunerare adeguatamente il lavoro dell'agricoltore biologico.

Il settore si rivolge con sempre maggior frequenza a forme di commercializzazione alternativa, basate sulla riduzione del numero degli intermediari. La crescita di tali canali è supportata soprattutto dalle politiche di sviluppo rurale, che da sempre stimolano le azioni per le filiere locali e quelle volte alla riduzione degli intermediari. 

Il presente rapporto offre quindi un primo contributo al dibattito sull'efficacia delle politiche nel sostenere questi percorsi di commercializzazione alternativi, verificando con quali modalità e secondo quali modelli la politica di sviluppo rurale favorisca la commercializzazione dei prodotti biologici in Italia e stimoli processi di integrazione orizzontale e verticale delle imprese. 

Il documento può essere scaricato QUI.

Fonte: Rete Rurale Nazionale

Economia: