Importazione di prodotti biologici: pubblicato il Regolamento di Esecuzione N. 508/2012.

26/06/2012
News

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea serie L 162 del 21 giugno 2012 il nuovo regolamento che modifica il regolamento (CE) n. 1235/2008 recante modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 834/2007 del Consiglio per quanto riguarda il regime di importazione di prodotti biologici dai Paesi terzi.
Le novità previste dalla presente norma riguardano la modifica degli articoli 7, 8 e 19 del Reg. (CE) n. 1235/2008, e la sostituzione degli allegati III (elenco dei Paesi in equivalenza) e IV (elenco Organismi di Controllo riconosciuti ai fini dell’equivalenza).
La modifica più rilevante del regolamento riguarda l’inclusione di altri 24 organismi di controllo alla lista di cui all’allegato IV del Reg. (CE) n. 1235/2008
Dal 1° luglio 2012 sarà possibile importare, senza necessità di richiedere l’autorizzazione dell’Autorità Competente, i prodotti appartenenti a specifiche categorie certificati dagli organismi presenti nell’allegato IV e provenienti da oltre 130 Paesi Terzi, come già avviene per i prodotti biologici provenienti dai Paesi Terzi equivalenti elencati nell’allegato III. Per i prodotti biologici non provenienti da Paesi equivalenti di cui all’allegato III, non certificati da organismi di controllo di cui all’allegato IV del citato Reg. (CE) n. 1235/2008 o non appartenenti alle categorie di cui sopra, sarà possibile richiedere comunque l’autorizzazione all’Autorità Competente, secondo le procedure vigenti, fino al 1° luglio 2014.
Tra le modifiche apportate all’allegato III, è presente anche l’inclusione del vino (a partire dal 1°
agosto 2012) tra i prodotti importati dagli USA per i quali è riconosciuta l’equivalenza.

Il Reg (UE) N. 508/2012 in ITALIANO

Il Reg. (UE) N. 508/2012 in INGLESE

Fonte: Sinab

Controlli: