"Io? Lavoro nel bio". E' uscito TuttoBio 2014. (EN)

12/02/2014
Rassegna stampa

La ventesima edizione di Tutto Bio, l'annuario del biologico, quest'anno raccoglie  venti storie di giovani che hanno scelto di lavorare nel biologico. Venti esperienze coraggiose, innovative, emblematiche, per rappresentare il multiforme mondo del biologico.

Censimenti Bio Bank:
La prima edizione di Tutto Bio nel 1994 censiva 1.200 operatori, quella appena uscita oltre 10.600. Nel tempo di una generazione sono entrati nel bio migliaia di operatori. I dati pubblicati sono organizzati in sette sezioni: Introduzione; Vendita diretta (25 gruppi d’offerta, 2.287 aziende, 147 e-commerce, 231 mercatini e 887 gruppi d’acquisto); Punti vendita (1.277 negozi, 14 supermercati e 63 e-commerce); Fuori casa (1.567 agriturismi e 350 ristoranti); Alimenti (13 organismi di controllo, 70 aziende che presentano i loro prodotti e 106 aziende equosolidali); Cosmesi e detergenza; Infanzia (13 aziende di ristorazione, 1.236 mense scolastiche, 619 fattorie didattiche). Censiti per la prima volta da Bio Bank i siti di e-commerce di cosmesi biologica e naturale e le bioprofumerie.
I censimenti diretti di migliaia di operatori sono alla base del Rapporto Bio Bank.

Trend 2004-2013:
Questo l’andamento delle otto tipologie di operatori del biologico prese in esame dal Rapporto Bio Bank, per numero assoluto, nel corso degli ultimi dieci anni:
• Aziende con vendita diretta: +240% (da 1.184 nel 2004 a 2.837 nel 2013)
• E-commerce: +223%, (da 66 a 147)
• Mercatini: +133%, (da 174 a 231)
• Gruppi d’acquisto solidale: +608%, (da 146 a 887)
• Negozi: +124%, (da 1.030 a 1.277)
• Agriturismi: +203%, (da 772 a 1.567)
• Ristoranti: +192%, (da 182 a 350)
• Mense scolastiche: +203%, (da 608 a 1.236.)

“Bio Bank, 11 febbraio 2014, www.biobank.it

 

Economia:

Parole chiave: