Italia-Serbia: chiuso il Twinning sul rafforzamento delle competenze del Ministero dell'Agricoltura serbo nelle produzioni biologiche e dei regimi di qualità (EN)

08/02/2021
News

Si è chiuso a Belgrado, con la partecipazione dell’Ambasciata d’Italia, il progetto di gemellaggio Ue denominato 'Strengthening the capacity for implementation and further development of the legislation framework in the field of organic production and food quality policy', gestito dal consorzio di Stati membri Italia-Francia-Austria a guida MIPAAF, e in collaborazione con l'omologo Ministero francese, dell'INAO (Institut national de l'origine et de la qualite') e dell'Agenzia austriaca AGES (Agency for Health and Food Safety). Il progetto era stato avviato il 4 febbraio 2018 ed è terminato il 3 febbraio 2021, con un'estensione di 4 mesi rispetto all'iniziale tabella di marcia, per recuperare i ritardi verificatisi a causa della pandemia e permettere in tal modo il raggiungimento di tutti gli obiettivi.

L'obiettivo principale del twinning è stato quello di rafforzare le competenze amministrative del Ministero dell'Agricoltura serbo nel predisporre le politiche agricole nazionali nel comparto delle produzioni biologiche e dei regimi di qualità della UE (Denominazione di Origine Protetta-DOP e Indicazione Geografica Protetta-IGP).

E’ in particolare da sottolineare l’impegno profuso dai funzionari dell’Ufficio PQAI1 “Agricoltura Biologica” presso il beneficiario del programma, il Dipartimento Etichettatura degli Alimenti, Regimi di Qualità e Produzioni Biologiche del Ministero dell'Agricoltura, delle Politiche Forestali e della Gestione delle Acque serbo, con numerose missioni, volte alla formazione dello staff ed all’aggiornamento della legislazione serba con il suo allineamento con quella dell’Unione europea. Infatti, nel corso del triennio di durata del programma, la Serbia ha proceduto ad armonizzare il proprio regime normativo non solo delle produzioni biologiche ma anche delle indicazioni geografiche. Il progetto ha incluso anche attività di assistenza alla predisposizione della nuova “Legge sulle Produzioni Biologiche e sui Regimi di Qualità per i Prodotti Agricoli e Alimentari”, con l'organizzazione di attività di formazione e seminari che hanno visto la partecipazione di esperti delle istituzioni pubbliche degli Stati membri UE.

Al fine di garantire visibilità alle attività del gemellaggio presso l'opinione pubblica, il team di esperti del Twinning, in collaborazione con i colleghi serbi del Ministero dell'Agricoltura, ha predisposto due cataloghi sui prodotti nazionali IG, intitolati rispettivamente 'Authentic Serbia' (dedicato ai prodotti agricoli ed alimentari) e 'Wine Treasure of Serbia' (dedicato ai prodotti enologici), nonché 2 brochure sui regimi di qualità dei prodotti agricoli ed alimentari e dei prodotti biologici, per divulgazione presso i produttori agricoli e il piùm ampio pubblico.

Il materiale divulgativo è disponibile sul sito del Ministero dell'Agricoltura serbo, nelle due lingue serbo ed inglese a questo LINK.

La collaborazione tra il Ministero dell'Agricoltura serbo ed il MIPAAF ha negli scorsi anni permesso di implementare ben quattro twinning UE e di firmare un accordo tecnico bilaterale sui controlli fitosanitari.

Fonte: MAECI/Mipaaf