La Giusta Visione del biologico: un talk show per celebrare il cinquantennale di Suolo e Salute

30/08/2019
Agenda

 

Qual è il valore reale del cibo che mangiamo e quale il suo giusto prezzo? Conosciamo tutti i “costi nascosti” che contribuiscono a determinare l’incidenza del processo produttivo di un alimento sull’ambiente e sulla società? E sappiamo cos’è e cosa rappresenta a livello socio-economico e ambientale un prodotto biologico? Queste le domande alle quali si proverà a rispondere durante il talk show organizzato per celebrare i 50 anni di Suolo e Salute, nato nel 1969. Mercoledì 4 settembre 2019 alle 9:30 a Palazzo De’ Toschi (Piazza Minghetti 4, Bologna), esponenti delle istituzioni nazionali, del mondo accademico, dell’informazione e produttori biologici si ritroveranno per ragionare sul ruolo del settore biologico avrà nel futuro dell’agricoltura italiana e del sistema agroalimentare della penisola nel suo complesso. L’evento si concluderà con la lectio magistralis dal titolo “Il cibo, metafora dell’esistenza”, tenuta dal filosofo Umberto Galimberti.

Realizzato con il patrocinio del Mipaaft, della Regione Emilia-Romagna e del Comune di Bologna, l’evento dal titolo , oltre a una festa per i 50 anni dell’organismo di certificazione, è un momento di riflessione e divulgazione su un metodo di coltivazione e allevamento che aiuta a mantenere la fertilità del suolo, favorisce lo sviluppo della biodiversità, contribuisce a difendere le falde acquifere e a mantenere l’antropizzazione della montagna e delle aree marginali. Il biologico concorre a mitigare gli effetti del cambiamento climatico, riduce l’uso delle risorse naturali, incentiva il benessere animale e quello economico del territorio, in particolare delle piccole comunità rurali.

Fonte: Suolo e Salute

Luogo: 
Bologna

Controlli:

Parole chiave: