Puglia: nasce FederBioPugliaNatura

08/10/2020
News

FederBio, la Federazione nazionale per l’agricoltura biologica e biodinamica annuncia la fondazione a Bari di FederBioPugliaNatura ha fondato, con sede a Bari, una nuova associazione regionale nella seconda Regione bio italiana, con 263.653 ettari di terreni coltivati con metodo biologico, la prima per coltivazioni di cereali e ulivi e la seconda, dopo la Sicilia, per superficie vitata bio. Inoltre, con 9.275 addetti, è la terza Regione italiana per numero di operatori biologici (dati Sinab 2019). Rappresenta quindi uno dei territori più strategici per il settore bio sia a livello nazionale che europeo e ha un elevato potenziale di sviluppo.

FederBioPugliaNatura nasce con l’obiettivo di rappresentare, valorizzare e tutelare il settore biologico pugliese. Come interlocutore delle Istituzioni Regionali e in stretto raccordo con la Federazione nazionale, si occuperà di proporre alle istituzioni pubbliche norme per la tutela e lo sviluppo di tutto il settore.

Punterà, inoltre, a promuovere la ricerca, la sperimentazione e la formazione per sostenere la crescita delle competenze e della competitività dell’agricoltura biologica e biodinamica regionale, favorendo una politica di informazione sia in Italia che all’estero.

Sono nove i soci fondatori: Finoliva Global Service, O.P. Ortofrutticola Jonica Società Agricola Consortile, CIA Puglia, CIBI-Consorzio Italiano per il Biologico, Consorzio Puglia Natura, Agriplan, Bio Organica Italia, Legacoop Puglia e Valle Fiorita, che rappresentano alcune delle più importanti e storiche realtà del biologico pugliese.

Presidente della Federazione è stato nominato Michele Gaudiano. Alla Vicepresidenza Nino Paparella mentre il segretario dell’associazione è Damiano Petruzzella.

Per maggiori informazioni sulle attività di FederBioPugliaNatura federbiopuglia@gmail.com

Fonte: FederBio