Resistenza antimicrobica nel pollame: i vantaggi del biologico (EN)

27/03/2017
News

Un nuovo studio dimostra i vantaggi della produzione biologica quando si tratta di controllare batteri antibiotico-resistenti. La ricerca è stata condotta presso l’ Ohio State University , dove è stata esaminata la resistenza agli antibiotici del batterio Campylobacter negli allevamenti di pollame biologici e in quelli convenzionali. Mentre entrambi i sistemi presentavano Campylobacter con geni che potrebbero indurre resistenza antibiotica, alcuni test hanno dimostrato un numero minore di  Campylobacter con resistenza antimicrobica negli allevamenti biologici rispetto a quelli presenti nelle aziende agricole convenzionali. Questo evidenzia la complessità dello sviluppo della resistenza agli antibiotici in agricoltura, e come il biologico possa aiutare a prevenire lo sviluppo e la diffusione di malattie antimicrobico-resistenti.  I ricercatori hanno concluso che l'agricoltura biologica può fronteggiare lo sviluppo dell’antibiotico-resistenza al Campylobacter. La scelta di uova e pollame biologici è dunque anche una scelta di prevenzione…  

Lo studio si può scaricare QUI

 

Fonte: The Organic Centre

Produzioni:

Tecniche: