Riso biologico: la gestione bio dei parassiti protegge gli insetti benefici e promuove un controllo dei parassiti più naturale (EN)

20/05/2020
News

Il controllo chimico dei parassiti mediante insetticidi sintetici come neonicotinoidi, organofosfati e piretroidi può danneggiare gli insetti non-bersaglio nemici naturali dei parassiti nocivi. Un recente studio pubblicato sull'Indian Journal of Entomology ha evidenziato come le pratiche utilizzate in agricoltura biologica proteggano importanti insetti, che a loro volta hanno fornito un controllo dei parassiti più naturale per l'agricoltore. I ricercatori di Nuova Delhi hanno confrontato l'impatto della gestione dei parassiti biologica rispetto a quella convenzionale sul controllo di un parassita del riso noto come trivellatrice gialla (Scirpophaga incertulas). Lo studio ha scoperto che le risaie gestite con il metodo biologico avevano meno parassiti rispetto a quelle gestite convenzionalmente, attribuendo ciò ad un controllo dei parassiti più naturale da parte delle vespe parassitoidi. Queste vespe parassitano le uova della trivellatrice gialla uccidendole e interrompendo il ciclo vitale del parassita. Le pratiche biologiche proteggono questi parassitoidi, consentendo un controllo naturale dei parassiti. Ciò rende la gestione dei parassiti più economica per gli agricoltori e protegge anche una vasta gamma di organismi benefici presenti in azienda.

Il documento si può trovare QUI

Fonte: The Organic Center

Produzioni:

Tecniche: