Russia: approvati nuovi standard di produzione biologica (EN)

14/08/2018
News

Vladimir Putin ha firmato una nuova legge che regola la produzione, la trasformazione e il trasporto di prodotti biologici in Russia. Il decreto vieta l’uso dei prodotti chimici, gli stimolatori della crescita, gli antibiotici e gli ormoni.

La nuova legge, approvata in precedenza da entrambe le camere del parlamento russo, entrerà in vigore il 1 gennaio 2020, e stabilisce i concetti di ‘agricoltura biologica’, ‘prodotti e produttori biologici’, le regole per i controlli e per produrre, immagazzinare, etichettare, vendere e trasportare i prodotti.

La legislazione non copre i prodotti come i profumi, i cosmetici e le medicine, i semi delle piante forestali, la caccia e i prodotti della pesca, esclusa l'acquacoltura.

La nuova legge chiude un percorso iniziato  15 anni fa e, secondo il primo ministro russo Dmitry Medvedev, potrebbe aiutare la Russia a prendersi il 25% del mercato globale dei prodotti bio. La misura, che comprende anche la creazione di un registro nazionale, aiuterà ad espellere dal mercato i produttori disonesti e avrà un impatto positivo sulla qualità dei prodotti biologici, secondo il relatore della Duma di stato Vyacheslav Volodin.

Fonte: RTQuestion More

Luogo: 
Russia