Spagna: il MAPAMA presenta i nuovi standard UNE per il biologico (EN)

11/04/2018
News

Il Ministerio de Agricultura y Pesca, Alimentación y Medio Ambiente, insieme con l'Associazione Ecovalia, ha organizzato una Conferenza nazionale per presentare le nuove norme AENOR  relative ai mezzi tecnici di produzione ( input ) da utilizzare in agricoltura biologica.

Con la conferenza sono stati presentati al settore gli standard UNE 142500, gli input utilizzabili per la produzione di ortaggi biologici; gli  UNE 315500, relativi agli input per i fertilizzanti, gli ammendanti ed i substrati in crescita; gli UNE 66500, prodotti per la gestione di parassiti e malattie; e gli UNE 142500 e UNE 315500, i requisiti minimi per la certificazione degli input utilizzabili nell'agricoltura biologica.

I tre standard, elaborati da AENOR (l’Asociación Española de Normalización y Certificación) con la partecipazione del MAPAMA, delle Comunidades Autónomas, delle organizzazioni del settore biologico e dei produttori di fertilizzanti e pesticidi, sono uno strumento importante sia per la fabbricazione degli input sia per la loro certificazione, e forniscono una garanzia ulteriore per il produttore biologico e per il consumatore.

L’evento ha visto un’importante presenza internazionale, con rappresentanti della Commissione interamericana dell'agricoltura biologica, in cui sono rappresentati tutti i paesi di lingua spagnola del continente americano più il Canada, gli Stati Uniti e la Spagna in qualità di osservatori, oltre alla presenza di rappresentanti di Portogallo, Cile e Perù: si è trattato di un'opportunità unica per diffondere gli standard spagnoli nelle aree di produzione e in mercati molto importanti per i prodotti biologici.

Oltre alla presentazione delle norme da parte del Ministero, e una presentazione di Ligia Morend, rappresentante del governo del Cile, relativa  all'interesse che questi standard hanno per l'internazionalizzazione delle imprese, la Conferenza si è conclusa con una tavola rotonda che ha dimostrato il grande potenziale per il mercato dei prodotti biologici degli input che sono certificati in base a agli standard presentati.

La conferenza fa parte delle attività di divulgazione organizzate per pubblicizzare la produzione biologica spagnola, che derivano dalla Strategia per la produzione ecologica 2018-2020 sviluppata dal Ministero ad inizio 2018 per promuovere questo settore strategico.

 

Fonte: EComercio Agrario

Tecniche: