Una nuova presidente per FiBL Europa (EN)

15/07/2020
News

All'inizio di luglio, Urs Niggli, presidente di FiBL Europe, ha passato la carica a Beate Huber. FiBL Europe è stata fondata nel 2017 per rappresentare a livello europeo le sue cinque organizzazioni aderenti e facilitare la cooperazione con le istituzioni dell'Unione europeo.

I membri del consiglio di amministrazione di FiBL Europe hanno ringraziato Urs Niggli per il suo straordinario impegno nei confronti di FiBL Europe, un istituto che è rapidamente diventato uno dei principali attori europei del biologico. Knut Schmidtke, direttore di FiBL Svizzera, ha sottolineato che eleggendo Beate Huber come presidente, FiBL Europe ha guadagnato un leader forte, molto competente, ampiamente conosciuta e con eccellenti reti internazionali nel settore dell’agricoltura biologica. Robert Hermanowski, direttore di FiBL Germania e vicepresidente di FiBL Europe, ha aggiunto: "Sotto la sua guida, FiBL Europe diventerà un sostenitore ancora più forte per le sue organizzazioni partner in Europa, coordinando l'acquisizione e l'amministrazione di progetti di ricerca e sviluppo".

Beate Huber ha aggiunto che la strategia "Farm to Fork" e l'obiettivo di raggiungere il 25% di agricoltura biologica ha fissato un importante traguardo per l'Europa. “È molto importante – ha detto- posizionarsi come FiBL in modo da contribuire insieme all’attuazione di questa strategia” Oltre alla sua presidenza, continuerà a svolgere le sue funzioni presso FiBL Svizzera come capo del Dipartimento per la cooperazione internazionale e come rappresentante per la cultura imprenditoriale.

Fonte: FIBL

Parole chiave: