Una soluzione “biologica” contro i parassiti: uso delle reti (EN)

06/12/2019
News

Per la coltura dei piccoli frutti alcuni parassiti invasivi, come la cimice asiatica o la Drosophila, sono quasi impossibili da controllare, anche con i prodotti chimici più potenti, ma l'uso delle reti si sta dimostrando una soluzione promettente sia per l'agricoltura convenzionale che per quella biologica. Un recente studio pubblicato sulla rivista Insects indica che la rete a maglie sottili riduce molto i danni alle colture dei piccoli frutti attaccati dalla maggior parte dei parassiti, consentendo di non utilizzare prodotti per la difesa. Tra l’altro, in agricoltura convenzionale, il controllo chimico sembra diventato quasi inefficace contro questi insetti nocivi, che continuano a sviluppare resistenza agli spray. Anche gli uccelli possono essere parassiti delle colture e gli agricoltori spesso usano reti grossolane per difendersi da loro. I ricercatori hanno confrontato anche i trattamenti con prodotti autorizzati per il biologico con l'uso di reti a maglia fine, ed hanno riscontrato una notevole riduzione dei danni di uccelli e insetti nei piccoli frutti grazie al loro utilizzo.

Lo studio si può scaricare QUI

Fonte: The Organic Center

Tecniche: