Uno standard per l’allevamento di insetti biologici (EN)

17/06/2019
News

L'associazione biologica Naturland ha redatto ed adottato il primo standard europeo per la produzione biologica di insetti,  trasformati in mangime per nutrire pesci biologici.

Gli insetti, molto nutrienti, possono anche essere prodotti in modo rispettoso per l'ambiente e in modo sostenibile. Pertanto, l'Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) stima che gli insetti aumenteranno di importanza come cibo per la crescente popolazione mondiale - sia come cibo per l'uomo che come mangime per animali. Naturland, con i suoi standard, ha puntato a quest'ultimo aspetto.

Come mangime per animali, la farina di insetti può essere un sostituto sostenibile e appropriato della farina di pesce e dell'olio di pesce nei mangimi. Inoltre, le proteine degli insetti sarebbero adatte come mangime ad alto contenuto proteico per polli e maiali. Secondo Naturland, l’UE si è attivata per regolamentare i mangimi biologici per l'acquacoltura a base di insetti nel quadro del nuovo regolamento biologico, ma il processo si è arrestato.

Il nuovo standard Naturland per la produzione di insetti definisce le condizioni di allevamento per sette tipi di coleotteri, mosche e cavallette. Sono inclusi i divieti di mutilazioni come la potatura delle ali o la rimozione della colonna vertebrale. Gli animali devono essere nutriti principalmente con sottoprodotti vegetali organici e residui della loro lavorazione. Il benessere degli animali viene assicurato da misure preventive come densità di allevamento adeguate alle specie e condizioni igieniche ottimali. Naturland regola anche l'uccisione degli animali: deve essere eseguita il più delicatamente e rapidamente possibile attraverso uno shock termico nell'azienda di allevamento. Non sono consentiti metodi di uccisione come l'essiccazione lenta di insetti al sole, quindi Naturland.

Il presidente di Naturland Hubert Heigl ha elogiato la sua associazione, affermando che i nuovi standard adottati rappresentano un primo passo verso la creazione di insetti come una nuova fonte sostenibile di proteine nell'agricoltura biologica.

Fonte: Organic-Market.Info

Produzioni: