Uova biologiche: in Germania un gruppo di ricerca sviluppa nuove analisi di qualità

25/05/2020
News

Il Ministero federale tedesco dell'agricoltura ha messo a disposizione 290.000 euro per un progetto nell'ambito del Programma federale per l'agricoltura biologica e altre forme di agricoltura sostenibile (BÖLN) che dovrebbe dimostrare la qualità e l'origine delle uova nel monitoraggio degli alimenti in modo rapido e semplice. Si tratta di un processo spettroscopico che dovrebbe identificare rapidamente se un uovo è veramente biologico.  L'Istituto tedesco per la tecnologia alimentare eV(DIL), in collaborazione con la Deutsche Frühstücksei GmbH, ha due anni e mezzo per svilupparlo. In particolare, si tratta di un processo di spettroscopia di risonanza magnetica nucleare (NMR) che si è già dimostrato un test di qualità e autenticità per succhi di frutta, miele o caffè. La spettroscopia NMR consente di visualizzare e analizzare gran parte di tutti i prodotti metabolici di un campione alimentare con una singola misurazione.

Valutando lo spettro, i singoli ingredienti come i carotenoidi che sono stati ingeriti attraverso l'alimentazione possono essere quantificati usando i loro segnali caratteristici. L'intero spettro, che riporta anche un gran numero di prodotti metabolici sconosciuti, può inoltre essere valutato statisticamente. Questo metodo innovativo consente di trarre conclusioni sull'autenticità delle uova ma, per farlo, è necessario creare un ampio database di riferimento. Così, il team del progetto esaminerà circa 4.000 campioni di uova e utilizzarà i risultati per creare il database. Oltre alla forma di allevamento, dovrebbero essere presi in considerazione altri fattori come l'alimentazione, l'origine geografica e la razza. L'obiettivo è verificare l'autenticità e la qualità delle uova confrontando i dati di analisi con il database. Ciò potrebbe inoltre aiutare nella sorveglianza degli alimenti, ad esempio in caso di sospetto o nel caso di un'ispezione a campione casuale presso i rivenditori.

L'Agenzia federale per l'agricoltura e l'alimentazione (BLE) supervisiona il lavoro come sponsor del progetto.

Secondo il panel della famiglia GfK, le uova biologiche hanno rappresentato il 14% degli acquisti totali di uova in Germania nel 2019 e sono tra i cibi biologici più popolari.

La scheda tecnica del progetto si può scaricare QUI

Fonte: BÖLN

Produzioni:

Tecniche: