agricoltura biodinamica

Un dossier speciale in ricordo di Aldo Paravicini

Il Consiglio dell’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica ha dedicato uno speciale dossier con numerosi interventi in ricordo di Aldo Paravicini, di recente tragicamente scomparso, un bel racconto a più voci per ricordare il suo operato quale storico esponente del movimento biodinamico e proseguirne la missione. Si tratta di 12 contributi che ricordano quanto importante sia stata la sua figura per il movimento del biodinamico italiano.

Italiano

La bioagricoltura, scienza dell’umanesimo. Intervista ad Alessandro Piccolo, di Valentina Gentile

Su Agricolturabio.info un’interessante intervista al professor Alessandro Piccolo, professore di Chimica agraria ed ecologia presso l’università Federico II di Napoli, studioso e ricercatore, tra i massimi esperti mondiali di scienze del suolo, con un interesse particolare verso l’humus. In febbraio sarebbe dovuto intervenire al convegno dell’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica per un intervento sulla natura e la bioattività della sostanza organica umificata.

Italiano

L’importanza della presenza animale nelle aziende agricole biodinamiche

Uno dei temi maggiormente dibattuti nell’ultimo periodo è la presenza degli animali nelle aziende agricole biodinamiche certificate Demeter che, come previsto dagli Standard di Produzione al par. 5.1: “Tale paragrafo pone grande importanza alla presenza degli animali in una azienda biodinamica; pertanto è intenzione del Consiglio rendere la stessa OBBLIGATORIA. […] Per determinare un carico minimo di animali presenti in azienda si considera un valore di 0.2 UBA/ha; pertanto un’azienda da 20 ettari dovrà garantire la presenza di almeno 4 UBA (4 bovini adulti o equivalenti) […]”

Biodynamic Federation Demeter International: assemblea il 22 giugno

La Biodynamic Federation Demeter International, il nuovo organismo nato dalla fusione dell’Associazione internazionale per l’agricoltura biodinamica e Demeter International, che vede confluire al suo interno tutte le associazioni biodinamiche nazionali e le Demeter di ogni Paese, terrà la sua assemblea dal 22 al 25 di giugno prossimi. Si tratta di un momento molto importante per il movimento biodinamico che, secondo gli ultimi dati forniti, comprende 6.396 aziende agricole che coltivano, seguendo i disciplinari Demeter, più di 208.000 ettari in 62 paesi del mondo.

Italiano

Demeter Italia: eletto il nuovo presidente

Enrico Amico, da molti lustri produttore biodinamico in Campania, è stato eletto all’unanimità dai consiglieri di Demeter nuovo presidente dell’associazione. Nel ringraziare loro e il presidente uscente Alois Lageder per l’importante lavoro svolto, Amico ha voluto sottolineare il ruolo fondamentale che l’agricoltura biodinamica riveste per la cura, la tutela e per il rispetto della Terra. Espressione di questo profondo operato sono tutti i contadini biodinamici che ogni giorno si impegnano, con orgoglio, nella ricerca del connubio tra uomo e natura.

Italiano

“Modelli circolari” per capire meglio la biodinamica, di Valentina Carlà Campa

La rivista “TerraèVita” pubblica un’interessante intervista al professor Giuseppe Celano, dell’Università di Salerno, su un progetto di ricerca da lui coordinato che vede al centro le aziende agricole e lo studio del metodo biodinamico.

Italiano

Giovanni Buccheri nuovo direttore di Demeter Italia

Giovanni Buccheri è stato nominato direttore di Demeter Italia dal CdA di Demeter, con l’obiettivo di definire, gestire e coordinare tutte le attività di applicazione degli indirizzi dello stesso CdA, garantendo la correttezza, completezza e trasparenza dei processi organizzativi, in sinergia con lo staff Demeter Italia.

Italiano

“La biodinamica è disponibile al confronto con tutti” – Intervista a Carlo Triarico, di Alessandro Maresca

“TerraèVita” online pubblica un’intervista al presidente dell’Associazione Italiana per l’Agricoltura Biodinamica, Carlo Triarico. L’autore prende lo spunto dal fatto che questo tipo di agricoltura continui a dare “scandalo” nonostante sia una realtà sempre più accettata e diffusa, specie nel settore vitivinicolo.

Italiano

Incontri biodinamici in Friuli, Toscana e Trentino

Le associazioni regionali per l’agricoltura biodinamica organizzano incontri aperti a tutti in diverse Regioni italiane:

FRIULI

Lunedì 13 gennaio 2020: “L’Orto felice a Udine – 30 anni di orticoltura biologica”– Presentano la loro esperienza e storia: Graziella Serafin e Caterina Romanelli

Lunedì 3 febbraio 2020: “Il vino biodinamico in Slovenia ” – Sergio Stancich (Presidente Demeter Slovenia)

Italiano

L’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica organizza un corso su “L’economia della fratellanza”

“L’economia della fratellanza. L’uomo, la terra, gli animali – nuove mete spirituali in un mondo che sta cambiando” è il corso che si svolgerà  dal 23 al 26 gennaio 2020 presso Cascina Pirola, Zelata di Bereguardo (PV). Un’attività anche in preparazione del Convegno sull’Agricoltura biodinamica che si svolgerà in febbraio a Firenze. L ’uomo perderebbe la sua dimensione umana se non fosse in continua trasformazione.

Italiano

Pagine

Abbonamento a agricoltura biodinamica