attività di controllo

JAS: concesso l’utilizzo di materie prime biologiche Ue per prodotti di origine animale

Per poter essere esportati in Giappone, dal 16 luglio i prodotti di origine animale (carne, uova, etc.) e derivati (formaggio, latte, cioccolato, etc.) dovranno essere contraddistinti dal marchio JAS. Ciò implica l’obbligo dell’ottenimento della certificazione JAS per permetterne l’utilizzo. Tra gli altri, anche i prodotti trasformati che contengono più del 5% di ingredienti di origine animale rientrano nello scopo del nuovo regime.

Italiano

Controlli ICQRF sulla filiera agro-alimentare nei primi 4 mesi Covid: aumentano gli operatori bio

29.169 controlli antifrode sulla filiera agroalimentare, di cui 3.285 ispezioni direttamente presso gli stabilimenti di produzione, con particolare attenzione ai prodotti di qualità DOP, IGP, biologico, settore oleario e vitivinicolo.

Italiano

Controlli: pubblicato Report Attività Operativa ICQRF 2019.

È stato pubblicato dal Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali il Report 2019 dell'attività operativa dell'Ispettorato Centrale Repressione Frodi (ICQRF) del Mipaaf.

Italiano

Trentino: contributi per il controllo e la certificazione del processo produttivo biologico

La Giunta provinciale con deliberazione n. 2199 di data 20 dicembre 2019 ha modificato la deliberazione n. 2221 di data 30 novembre 2018 e s.m.i. riguardante i criteri e le modalità per la concessione di contributi per le spese sostenute per il controllo e la certificazione del processo produttivo biologico - articolo 47, comma 4 della legge provinciale 28 marzo 2003, n. 4.

Italiano

Convegno a Firenze: “Agricoltura biologica: le aziende, la certificazione, il controllo”

Il convegno si svolge venerdì 15 novembre a Firenze, ed è organizzato dal Collegio Nazionale Periti Agrari e Periti Agrari Laureati, e si svolgerà presso il presso il Palazzo Medici Riccardi – Sala Luca Giordano, Via Camillo Cavour, 3 - FIRENZE

Questo il programma dell'evento:

Italiano

Controlli: ICQRF e Carabinieri del Nucleo Tutela Agroalimentare fermano frode di falsi prodotti biologici

L'Ispettorato Centrale Repressione Frodi (ICQRF) Nord Est, insieme ai Carabinieri del nucleo Tutela Agroalimentare di Parma affiancati dai comandi locali, hanno portato a termine una rilevante operazione che ha portato all'interruzione di una frode di false produzioni bio e all'arresto di 4 persone.
 

Italiano

Comunicato Agenzia delle Dogane 22 dicembre 2016

Aggiornamento delle misure di controllo inserite nella TARIC previste dal Regolamento (CE) n.834/2007 del Consiglio del 28 Giugno 2007 relativo alla produzione biologica e all’etichettatura dei prodotti biologici
 

Pagine

Abbonamento a attività di controllo