consumi

Vendite di frutta e verdura biologica trainate dall’origine 100% italiana, di TerraèVita

L’articolo di TerraèVita prende lo spunto dall’Assemblea Generale dell’Onu che ha proclamato il 2021 “Anno Internazionale della frutta e della verdura” per sensibilizzare l'opinione pubblica sui benefici nutrizionali e sull’importanza dell'ortofrutta nell’alimentazione umana, la sicurezza alimentare e la salute.Durante il lockdown, i consumatori sono andati alla ricerca di prodotti naturali, biologici, con etichette chiare, a conferma di una tendenza di crescita già in atto.

Italiano

NOMISMA: frutta e verdura bio, cresce la spesa, ma le rilevazioni sono incomplete

Mentre l’Assemblea Generale dell’ONU proclama il 2021 “Anno Internazionale della frutta e della verdura”, in Italia calano i consumi a volume di ortofrutta. Segno evidente che è fondamentale mettere in campo azioni di sensibilizzazione per ribadire l’importanza della frutta e della verdura per l’alimentazione umana, per la sicurezza alimentare, per la salute e per il raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile. Gli italiani sono più attenti alla salute, ma “impauriti” dalla pandemia hanno prediletto cibi confezionati o a peso imposto.

Italiano

Il biologico resiste alla crisi economica

Nel 2020, la spesa di prodotti alimentari biologici nella Gdo ha fatto segnare un più 4% rispetto all'anno precedente. In un contesto di crescita generalizzata delle vendite alimentari nei canali retail, resta immutata l'incidenza della spesa bio sul carrello degli italiani, ferma attorno al 3%. 

Italiano

Nielsen-AssoBio, effetto pandemia: crescono i consumi BIO degli italiani nel 2020

Le indagini elaborate da Nielsen per la moderna distribuzione assieme ad AssoBio rivelano che nel corso del 2020 gli acquisti dei prodotti biologici sono cresciuti del +7% sul 2019, per un valore complessivo superiore ai 4,3 miliardi totali.

A questo hanno contributo il canale supermercati (+6,5%) con vendite che superano gli 847 milioni di euro, quello dei discount (+12,5%) con un valore di oltre 194 milioni e i negozi specializzati che nel corso del 2020 hanno visto un deciso incremento, addirittura superiore al 10%.

Italiano

Germania: il biologico continua a crescere, anche grazie all’etichetta bio

Gli ultimi dati dell'“Eco-barometro 2020” sui consumi bio in Germania, indagine commissionata dal Ministero federale dell'alimentazione e dell'agricoltura (BMEL), sono stati presentati dal ministro Julia Klöckner. I risultati dell'indagine confermano il trend di crescita di lungo periodo del mercato biologico tedesco.  Il 37% degli intervistati ha dichiarato di acquistare regolarmente prodotti biologici. Quasi il 90% afferma di voler acquistare prodotti biologici almeno occasionalmente in futuro.

Non definito

Rapporto Bio Bank 2020: uscita la 14^ edizione

Raccontare ciò che è emerso in un anno “normale” come il 2019 quando ancora siamo immersi nella scia di un anno fuori dalla norma come il 2020 è il compito del Rapporto Bio Bank 2020, giunto alla 14a edizione. Lo schema ora è cambiato: il campo si concentra su sei tipologie di attività, con un set di dati ancora più ricco. Si aggiungono lo scenario del bio in Italia e nuove elaborazioni sul mercato. Le più autorevoli fonti di dati sul biologico si completano poi con riferimenti chiave sulla sostenibilità.

Italiano

Focus Bio Bank 2020: vendite bio in crescita, il 47% in Gdo

E’  online la quarta edizione di Focus Bio Bank - Supermercati & Specializzati 2020 con dati aggiornatissimi sul confronto sempre più serrato fra Gdo e negozi bio. Si tratta di 92 pagine ricche di dati, infografiche e immagini, da consultare liberamente a questo LINK .

Il Focus Bio Bank presenta:

I supermercati

Italiano

Canada: dal 2006 la superficie coltivata in agricoltura biologica è aumentata del 121%

In una scheda informativa di recente pubblicat la Canadian Organic Trade Association (COTA) indica che gli acquisti di alimenti biologici hanno rappresentato il 3,2% di tutte le vendite di generi alimentari nel 2018, rispetto al 2,6% del 2017. Un aumento compensato dall'interesse dei produttori agricoli per il settore.

Italiano

"BIO IN CIFRE 2020": i dati nazionali sul biologico

Una grande sfida per tutta l’Europa: è la strategia “Farm to Fork”, cuore del nuovo Green Deal, “percorso green” per raggiungere, entro il 2050, la neutralità climatica nel nostro continente. Una sfida ambiziosa che vede l’agricoltura protagonista nel suo contributo alla riduzione del 50% dell’utilizzo dei fitofarmaci di sintesi e degli antibiotici, nonché del 20% dei fertilizzanti chimici.

Italiano

Spagna: in 4 anni + 96% il consumo dei prodotti biologici, di José Esteban Ruiz

Il periodico agroalimentare spagnolo eComercio Agrario pubblica un lungo articolo sull’ esponenziale aumento dei consumi di prodotti biologici nel paese iberico, partendo dai dati del Ministero dell’agricoltura riferiti al 2019 che indicano una crescita del 5% della superficie bio rispetto al 2018, a 2,35 milioni di ettari, cosa che fa della Spagna il n. 1 in Europa e il quarto nel mondo.

Italiano

Pagine

Abbonamento a consumi