deroga

Regione Sardegna: uso di mangimi non biologici, integrato l’elenco degli operatori

L’Assessorato regionale dell’Agricoltura e riforma agro-pastorale ha integrato l’elenco degli operatori biologici in relazione all’uso di mangimi non biologici per circostanze calamitose. 
Gli operatori sono autorizzati al ricorso ai mangimi provenienti da agricoltura convenzionale a condizione che gli stessi non contengano Ogm e previa comunicazione al proprio organismo di controllo e certificazione . 
L’autorizzazione in deroga si applica dal 1 gennaio e fino al 15 maggio 2016. 

Italiano

Nota n. 6561 del 29 gennaio 2016

Deroga per l'uso del rame di cui al punto 6 dell'allegato II del Reg. (CE) n. 889/08

Deroga per l’utilizzo del rame: la nota del Mipaaf.

In seguito a richieste di chiarimento pervenute all’Amministrazione, con nota n. 6561 del 29 gennaio 2016, si forniscono indicazioni circa la deroga per l’uso del rame, come descritto al punto 6 dell’allegato II del Reg. (CE) n. 889/08 (Altre sostanze di uso tradizionale in agricoltura biologica).

Nota n. 6561 del 29 gennaio 2016

Fonte: Mipaaf

 

 

 

Italiano

Nota n. 5088 del 25 gennaio 2016

Disposizioni concernenti la gestione informatizzata dei programmi annuali di produzione vegetale, zootecnica, d’acquacoltura, delle preparazioni e delle importazioni con metodo biologico (D.M. 18321/2012 e s.m.i.). richiesta deroga procedura.

Gestione informatizzata dei PAP: deroga della procedura.

Con la Nota n. 5088 del 25 gennaio 2016, il Ministero ha fornito indicazioni in merito alla deroga per la procedura informatizzata di compilazione dei programmi annuali di produzione vegetale, zootecnica, d'acquacoltura, delle preparazioni e delle importazioni con metodo biologico.

La Nota n. 5088 del 25 gennaio 2016

Fonte : Mipaaf

 

Italiano

Nota n. 19638 del 13 ottobre 2011

Ritorno in conversione in caso di utilizzo di sementi non biologiche e con deroga ENSE non presentata o rifiutata

Agricoltura biologica, integrazione elenco operatori biologici

Agricoltura biologica. Reg. (CE) n. 889/2008. D.M n. 18354 del 27.11.2009.

Concessione deroga uso di mangimi non biologici per fenomeni alluvione novembre 2013.

Struttura di riferimento: ASSESSORATO DELL'AGRICOLTURA E RIFORMA AGRO-PASTORALE - DIREZIONE GENERALE DELL'AGRICOLTURA E RIFORMA AGRO-PASTORALE - SERVIZIO PRODUZIONI

 

Identificativo web: 40238

Pubblicazione online: 18/12/2013

 

 

 

Regione Sardegna: deroga per l’utilizzo dei mangimi non biologici

Fino al 30 aprile 2014 l’Assessorato dell’Agricoltura e riforma agro-pastorale della Regione Sardegna autorizza gli operatori biologici iscritti nell’elenco del sistema informativo agricolo nazionale, la cui attività ricade nei comuni colpiti dall’alluvione del mese di novembre 2013, all’utilizzo dei mangimi non biologici a condizione che gli stessi non contengano Ogm e previa comunicazione al proprio organismo di controllo e certificazione.

Italiano

Regione Toscana: autorizzazione deroga mangimi non bio.

Pubblichiamo la Delibera n 14 del 14/01/2013 della Regione Toscana avente come oggetto l’autorizzazione alla deroga per l'uso di mangimi non biologici a seguito di avverse condizioni metereologiche.

Delibera N 14 del 14/01/2013

Fonte: Mipaaf

Italiano

Regolamento (CE) n. 1517/2007 della Commissione del 19/2/2007

Reg. (CE) n.1517/2007 del 19 dicembre 2007 recante modifica dell’allegato III del regolamento (CEE) n. 2092/91 del Consiglio per quanto riguarda la deroga concernente la separazione delle linee di produzione di mangimi biologici e mangimi non biologici.

Pagine

Abbonamento a deroga