Marche

Marche: parte il progetto “Bio_Agronomica”

Il 1° dicembre 2020 alle ore 15 viene presentato il progetto “BIO_Agronomica” dedicato alla consulenza nel settore dell’agricoltura biologica nelle Marche. Il tema in particolare è “Come accompagnare la transizione ecologica e digitale del sistema agroalimentare marchigiano: la funzione strategica della consulenza”. Il webinar è organizzato da Confcooperative Marche in collaborazione del Consorzio Marche Biologiche. Interverranno il Dott.

Italiano

Marche: nasce il distretto biologico “Terre Marchigiane”

Nasce nelle Marche, su iniziativa dell’associazione AnaBio, ed assieme alla federazione provinciale Coldiretti, un nuovo distretto biologico nella provincia di Pesaro-Urbino, che coinvolge i comuni di Pergola, Frontone, Serra Sant’Abbondio, San Lorenzo in Campo, Fratte Rosa, Mondavio, Terre Roveresche, Monte Porzio, Sant’Ippolito, Fossombrone, San Costanzo, Cagli. 

Italiano

Un progetto nelle Marche: Sentieri Bio

Sentieri Bio è un progetto che nasce dalla collaborazione e dall’amicizia di un gruppo eterogeneo di persone con un interesse comune: l’ambiente. È un progetto di condivisione di saperi che girano intorno a un pilastro portante, quello dell’agricoltura biologica, ed è un’idea che nasce dentro le aule dell’Università degli Studi di Urbino, nelle ore del Corso “Modelli, politiche e strategie per lo sviluppo dell’agricoltura biologica”.

Italiano

Consorzio Marche Bio: un servizio di consulenza per gli agricoltori biologici

Il Consorzio Marche Biologiche sta predisponendo un progetto di consulenza denominato “BIO_Agronomica” ai sensi del bando regionale a sostegno dei servizi di consulenza - Sottomisura 2.1. PSR Marche 2014/2020. Il progetto si pone come obiettivo di sostenere gli imprenditori agricoli a risolvere le principali criticità agronomiche-economico-gestionali incontrate dalle aziende condotte con metodo biologico ai sensi del Regolamenti CE n. 834/2007 e n. 889/2008.

Italiano

Biodistretti: un nuovo progetto per la Vallesina nelle Marche

Nascerà presto nelle Marche, in Vallesina, un nuovo biodistretto targato AIAB, che andrà ad ampliare quella rete di territori che in tutta Italia hanno scelto, per il loro sviluppo, la vocazione del bio e della sostenibilità. Molti gli obiettivi, tra i quali, naturalmente, quello di favorire lo sviluppo delle produzioni bio del territorio e delle relative filiere collegate.

Italiano

Jesi, un biodistretto per valorizzare i prodotti della Vallesina, di Matteo Tarabelli

In un articolo del magazine online “CentroPagina”, l’autore informa  della nascita di un nuovo biodistretto nelle Marche, localizzato in Vallesina, il cui centro principale è la industriosa città di Jesi.  Un biodistretto che ha lo scopo di mettere in rete , oltre alle risorse produttive della zona, anche le sue risorse naturali e culturali, per una loro valorizzazione attraverso politiche locali orientate alla salvaguardia dell’ambiente, delle tradizioni e dei prodotti locali. Se ne fa promotore il Comune di Jesi assieme all’AIAB Marche.

Italiano

Biocereals4.0 | Digitalizzazione per l'agricoltura bio

Organizzato dall'azienda Girolomoni e da ConMarcheBio, si svolge nelle Marche venerdì 20 dicembre (Fossombrone, PU), dalle 10.00 alle 13.00,  un convegno aperto a tutti, per presentare le nuove tecnologie a supporto della gestione della filiera biologica regionale. L’iniziativa rientra tra le attività finanziate nell’ambito del PSR Marche 2014/2020, sottomisura 16.1 - Sostegno per la costituzione e la gestione dei gruppi operativi del PEI in materia di produttività e sostenibilità dell'agricoltura.

Italiano

Guscio di crostacei in alternativa al rame: sperimentazione nelle Marche

In un articolo sul magazine online Centropagina Simona Marini fa il punto sulla sperimentazione portata avanti dall’Università Politecnica delle Marche e dall’azienda vitivinicola Moncaro, produttrice di vini biologici, sull’uso in vigna del chitosano, polisaccaride estratto dall’esoscheletro dei crostacei. Si tratta di un fitofarmaco naturale utilizzato in alternativa al rame nella lotta contro la peronospera.

Italiano

Anabio Marche: assemblea regionale a Ostra

Il prossimo 25 luglio dalle ore 17,00 si svolgerà ad Ostra, presso la splendida cornice del Castello Vaccarile, l’Assemblea regionale di Anabio Marche.

Il programma

 

Via Vaccarilese, 60 – Ostra (Ancona)

Italiano

Pagine

Abbonamento a Marche