NOMISMA

Presentati i dati Nomisma sull’export BIO "Made in Italy" con focus sugli Stati Uniti

Secondo partner commerciale per l’Italia nel Food & Beverage e primo al mondo per import agroalimentare e consumo di prodotti biologici, gli Stati Uniti rappresentano uno dei mercati più promettenti per il Bio Made in Italy.

Italiano

Internazionalizzazione del bio “Made in Italy”: focus Cina

Si svolge in diretta streaming venerdì 29 gennaio alle ore 10.30 un evento organizzato da ItaBio con ICE, FederBio e Nomisma, che vedrà coinvolti anche partner cinesi, per fare il punto sul  posizionamento del biologico italiano per quanto riguarda il mercato cinese e le opportunità e i percorsi di promozione del bio italiano in Cina. E’ possibile scaricare il programma e registrarsi a questo LINK

Fonte: Assobio

Italiano

Evento ITA.BIO il 9 dicembre: “Internazionalizzazione del bio made in Italy: focus Stati Uniti”

Mercoledì 9 dicembre, dalle ore 15.00, ITA.BIO, la prima piattaforma del bio italiano nel mondo, assieme all’ICE, Italian Trade Agency, FederBio e Nomisma terrà un webinar informativo rivolto alle aziende italiane che sono interessate al mercato degli Stati Uniti: “Internazionalizzazione del bio made in Italy:  focus Stati Uniti”.

Il programma prevede, dopo la presentazione da parte dell’ICE e di FederBio della piattaforma ITA.BIO, i seguenti interventi:

Italiano

Ita.Bio: a new platform for the international development of Italian organic food sector

ICE – Italian Trade & Investment Agency, and FederBio, the National Federation of Organic and Biodynamic Agriculture, have renewed their coooperation on promotion of organic agri-food on international markets by activating Ita.Bio, a platform developed to increase the positioning of Italian organic products on international markets and e-commerce channels. A special focus, in the context, is given to US and China.

Inglese

Nasce Ita.Bio, piattaforma per lo sviluppo internazionale del bio italiano

L’ICE – Agenzia per la Promozione all’Estero e l’Internazionalizzazione delle imprese italiane, e FederBio, la Federazione nazionale dell’agricoltura biologica e biodinamica, hanno rinnovato la collaborazione all’insegna della valorizzazione dell’agroalimentare biologico sui mercati internazionali attivando Ita.Bio, una piattaforma sviluppata per incrementare il posizionamento del biologico italiano sui mercati internazionali e sui canali e-commerce. Particolare, nel contesto, il riferimento a USA e Cina,

Italiano

Convegno “LE ECCELLENZE AGROALIMENTARI ITALIANE SUI MERCATI INTERNAZIONALI: REQUISITI E PROSPETTIVE”

La crescita dell'export agroalimentare italiano prosegue grazie soprattutto alle ottime prestazioni di alcuni dei prodotti rappresentativi del "Made in Italy".

Italiano

30th SANA: the “Osservatorio SANA” documents now available

SANA has published all the data elaborated by the Italian Research Institute Nomisma on Italian organic agro-food system, presented at the organic fair in the opening day.   

To the LINK: Osservatorio SANA - SANA Monitoring Unit

Source: SANA

Inglese

30° SANA: i documenti dell’Osservatorio SANA

Sono disponibili sul sito del SANA i dati elaborati da Nomisma sull’agroalimentare bio italiano e presentati in occasione della giornata inaugurale della 30esima edizione della fiera del SANA.

Al LINK: Osservatorio SANA

Fonte: SANA

Italiano

Nomisma: Italian organic market figures

At MACFRUT BIO in Cesena Nomisma presented an analysis of the organic fruit market in Italy and Germany, a sector that has always been an important dietary element in families. In 2016, the consumption of fruit and vegetables in Italy grew in volume by 2.2% compared to 2015 (over  9 million tons sold in all channels, 152 kg consumed per capita), an encouraging sign compared to the negative trend recorded in recent years.

Inglese

Nomisma: i numeri del bio del mercato italiano

In occasione di MACFRUT BIO Nomisma ha presentato un’analisi del mercato in Italia e Germania dell’ortofrutta bio, settore che da sempre rappresenta un elemento rilevante nella dieta delle famiglie. Nel 2016 i consumi di frutta e ortaggi freschi in Italia sono cresciuti a volume del +2,2% rispetto al 2015 (oltre 9 milioni di tonnellate vendute in tutti i canali, 152 kg pro capite consumati), un segnale incoraggiante  rispetto ai trend negativi registrati negli ultimi anni.

Italiano

Pagine

Abbonamento a NOMISMA