referendum

Biodistretto Trentino: missione compiuta, di Maria Pia Terrosi

In Trentino sono state raccolte quasi 13.000 firme rispetto alle 8.000 necessarie per la richiesta di referendum. Bastano questi numeri per capire quanto la popolazione in Trentino sia favorevole alla realizzazione nel proprio territorio di un biodistretto: un’area in cui agricoltori, cittadini, operatori turistici, associazioni, pubbliche amministrazioni promuovono uno stile di vita sostenibile a 360 gradi, mettendo in rete le risorse naturali ma anche culturali e produttive del territorio.

Italiano

Trento: un referendum per istituire il distretto biologico della Provincia autonoma di Trento

L’intero territorio della provincia di Trento trasformato in un distretto biologico:  è questo l’obiettivo dei promotori di un referendum che dovrà raccogliere 8 mila firme in tre mesi e che ora è in attesa dell’approvazione di una commissione nominata ad hoc. Il referendum è stato promosso da un Comitato Promotore  di cui  fanno parte svariate persone provenienti dagli ambiti più disparati. Il portavoce del Comitato,  Fabio Giuliani,indica che non esistono precedenti di una simile iniziativareferendaria.

Italiano
Abbonamento a referendum