Regione Toscana

Regione Toscana: pubblicato bando PSR 2014-2020 per avvio aziende biologiche

La Regione Toscana ha approvato il bando per l’attuazione della sottomisura 11.1 “Introduzione dell’agricoltura biologica” del Programma di Sviluppo Rurale della Toscana 2014-2020 – annualità 2020, allo scopo di incentivare la conservazione della biodiversità a livello di agroecosistema, la conservazione dei paesaggi, la riduzione dell’inquinamento delle risorse idriche, dell’erosione e della perdita di fertilità dei suoli contribuendo inoltre alla riduzione dell’emissione dei gas serra, ed ha ulteriormente inserito alcune integrazioni al testo.

Italiano

Regione Toscana: tutela e valorizzazione di razze e varietà locali

La tutela della biodiversità in agricoltura (biodiversità agraria, agrobiodiversità) è uno dei più importanti impegni che la Regione Toscana si è assunta già dal 1997 con la prima legge regionale sulla tutela delle risorse genetiche autoctone di interesse agricolo, zootecnico e forestale.

Attualmente la Regione Toscana opera in questo campo grazie alla LR 64/04 dal titolo "Tutela e valorizzazione del patrimonio di razze e varietà locali di interesse agrario, zootecnico e forestale".

Italiano

Regione Toscana: un accordo con Probios per rafforzare la competitività nel settore dei prodotti bio e vegetariani

La Regione Toscana e la Probios di Calenzano (Firenze), presente anche l'assessore all'agricoltura Marco Remaschi, hanno siglato un protocollo d'intesa per incrementare la competitività delle imprese agricole e alimentari toscane integrando la filiera agricola e quella dell'industria agroalimentare.

Italiano

Regione Toscana: 25 milioni in più per l’agricoltura biologica

L’adesione delle aziende Toscane al bando del 2015 sull’agricoltura biologica  (misura 11 del Programma di sviluppo rurale per l'introduzione e il mantenimento dell'agricoltura biologica) è stata così massiccia (richieste per 23 milioni di euro da 2059 aziende, a fronte di una dotazione di 17 milioni) che la Giunta Regionale ha deciso di portare a  25 milioni le risorse per il settore così da soddisfare tutte le domande ammesse.

Italiano
Abbonamento a Regione Toscana