revisione normativa

Invitation COP 26-27 settembre 2018

Pubblichiamo l'ordine del giorno previsto per la riunione del COP del 26 e 27 settembre 2018

Invitation COP 26-27 settembre 2018

Pubblichiamo l'ordine del giorno previsto per la riunione del COP del 26 e 27 settembre 2018

COP: l’agenda del prossimo incontro.

Pubblichiamo la lista degli argomenti che verranno discussi nel corso della prossima riunione del COP (Committee on Organic Production), che si svolgerà a Bruxelles il 26 e 27 settembre p.v.

Agenda COP 26-27 settembre 2018

Fonte: Ue

 

Italiano

“La riforma del biologico in dirittura d'arrivo”

Sull’ultimo numero di Pianeta Psr un articolo che ripercorre gli ultimi tre anni di trattative a livello comunitario per la realizzazione della revisione del regolamento sul biologico, analizzandone le novità ed i punti più critici.

L’articolo al LINK

Fonte: Pianeta Psr

 

Italiano

Vinitaly: "A debate on the revision of the legislation on organic wine"

In cooperation with AIAB and the Association for Biodynamic Agriculture, Federbio promotes at Vinitaly-Verona a workshop to deepen the problems concerning  organic wine in the context of the revision of the sector's European regulation .

Inglese

Convegno: “La revisione della normativa sul vino biologico. Il comparto si confronta”.

FederBio, in collaborazione con AIAB e l’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica, organizza un convegno nell’ambito del Vinitaly per approfondire la problematica riguardante il vino biologico nel contesto della revisione del regolamento europeo sul settore.

L’evento si svolgeràlunedì 23 marzo 2015 alle ore 15.00 presso la Sala Puccini - Centrocongressi Arena

 

 

Per il programma e tutte le informazioni, si rimanda al LINK

Fonte: Federbio

Italiano

UE: Nel consiglio dei ministri del 16 e 17 dicembre si è parlato di agricoltura biologica.

Durante il Consiglio dei Ministri UE che si è svolto il 16 e 17 dicembre 2013, sono stati analizzati i principali risultati della consultazione pubblica sull’agricoltura biologica condotta dalla Commissione dal 15 gennaio al 10 aprile 2013, attraverso un questionario on-line che ha ricevuto quasi 45.000 risposte. Dall’analisi risulta, infatti, che i consumatori si fidano dei prodotti biologici (71%), che li acquistano soprattutto perché preoccupati di salvaguardare l’ambiente (83%), e perché sono liberi da OGM e da residui di pesticidi (81%).

Italiano

UE. Pubblicati i risultati della consultazione pubblica sul futuro del biologico.

Sono stati pubblicati ieri dalla Commissione Ue i risultati della consultazione pubblica sul futuro dell'agricoltura biologica. La consultazione on-line, che ha avuto luogo nella prima metà del 2013, ha suscitato grande interesse con quasi 45.000 risposte.
Tra gli elementi principali che risultano dalla relazione emerge la fiducia dei consumatori nei prodotti biologici (71%), i quali acquistano prodotti biologici per la tutela dell’ambiente (83%) e perché sono privi di OGM e di residui di pesticidi (81%).

Italiano
Abbonamento a revisione normativa