Svizzera

COP: il Summary Record dell’ultimo incontro

Si è svolto online nei giorni 28 e 29 ottobre u.s. l’ultimo meeting del Committee on Organic Production (COP), del quale avevamo dato notizia degli argomenti in discussione QUI

Di seguito il report dell’incontro.

Summary Record COP 28 e 29 ottobre 2020

Fonte: UE

Italiano

Svizzera: macellazione in azienda e al pascolo per un più elevato benessere degli animali

In Svizzera il Consiglio federale ha dato il via libera alla macellazione in azienda e al pascolo. Le associazioni di agricoltori e FIBL, l'Istituto di ricerca per l'agricoltura biologica, hanno accolto con favore questa decisione volta al benessere degli animali. Una decisione che consentirà una macellazione rispettosa e più umana del bestiame. Prove pilota in Svizzera e all'estero hanno infatti dimostrato che gli animali macellati in azienda sono soggetti a stress significativamente inferiori.

Italiano

BioSuisse: pubblicato il rapporto 2019

Secondo il nuovo rapporto di Bio Suisse, nel 2019 la SAU biologica in Svizzera ha raggiunto il 16,2% sul totale della SAU agricola, i prodotti alimentari biologici hanno raggiunto per la prima volta una quota di mercato del 10,3 per cento e il Il 57% dei consumatori acquista prodotti biologici quotidianamente o più volte alla settimana.

Sono in totale 7.300 le aziende agricole che producono secondo le specifiche Bio Suisse in Svizzera e Liechtenstein.

Italiano

Un esempio dalla Svizzera: nasce la “Giornata delle siepi”

Il 26 ottobre ha avuto luogo, in almeno nove località svizzere, dall’Appenzel a  Neuchâtel,  la prima “Giornata svizzera delle siepi”, che ha visto molti volontari, agricoltori, cittadini piantare in campagna nuove siepi e fare lavori di manutenzione e rivalorizzazione di quelle esistenti.  La giornata è stata organizzata da una nuova associazione fondata nella scorsa primavera a Berna, che si è posta come obiettivo di aumentare il numero di siepi in Svizzera in modo che insetti, uccelli e altri piccoli animali possano godere di un habitat favorevole, sia per le aziende biologiche sia per q

Italiano

Svizzera: cresce il biologico nel 2018

L’Ufficio federale di statistica svizzero ha pubblicato di recente i dati relativi al settore del biologico. Il numero totale delle aziende agricole svizzere (convenzionali incluse) è diminuito anche nel 2018, scendendo a 50.852 unità (–1,5%). Un calo proseguito a un ritmo simile a quello dell’anno precedente (–1,2%). Nel 2018 la superficie media delle aziende agricole in Svizzera era di 20,5 ettari, vale a dire il doppio della media osservata nel 1980 (10,3 ha).

Italiano

Svizzera: anche nel 2017 biologico in crescita

BioSuisse, l’associazione di riferimento di tutti i produttori bio in Svizzera, ha pubblicato il rapporto annuale 2017, con i dati del biologico nella Confederazione. Nel 2017 in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein erano registrate 6’423 aziende che lavorano secondo le direttive Bio Suisse – 279 aziende “Gemma” in più rispetto all’anno precedente. La superficie gestita in regime biologico è aumentata di circa 11’000 ettari, avvicinandosi a 150.000 ha, cioè il 14,4% della SAU totale.

Italiano

Svizzera: anche qui è bio-boom

Nuovo significativo incremento del biologico in Svizzera e Liechtenstein nel 2017: alla fine dell’anno, erano 6.423 le aziende agricole certificate  secondo gli standard di Bio Suisse, 279 in più rispetto al 2016. La SAU biologica ha raggiunto il record del 14,4%,  ed anche i prodotti alimentari bio hanno raggiunto il fatturato record di oltre 2,7 miliardi di franchi (2016: 2,5 miliardi di franchi), con una quota di mercato del 9%. La crescita maggiore è stata nella Svizzera francese.

Italiano

Svizzera: anche qui è bio-boom

Nuovo significativo incremento del biologico in Svizzera e Liechtenstein nel 2017: alla fine dell’anno, erano 6.423 le aziende agricole certificate  secondo gli standard di Bio Suisse, 279 in più rispetto al 2016. La SAU biologica ha raggiunto il record del 14,4%,  ed anche i prodotti alimentari bio hanno raggiunto il fatturato record di oltre 2,7 miliardi di franchi (2016: 2,5 miliardi di franchi), con una quota di mercato del 9%. La crescita maggiore è stata nella Svizzera francese.

Italiano

Svizzera: nuove regole “Bio Suisse” per l’alimentazione biologica del bestiame a partire dal 1 gennaio 2018

Vari emendamenti sul biologico entreranno in vigore il 1° gennaio 2018 in casa “Bio Suisse” nel campo dell'alimentazione animale: conformità con la PLVH (Produzione di  latte e  carne basata sui pascoli), disposizioni relative agli agricoltori che producono i propri mangimi concentrati e foraggi grezzi per i suini.

Produzione di  latte e  carne basata sui pascoli (PLVH)

Italiano

Pagine

Abbonamento a Svizzera