trasformazione

Produzione biologica a livello globale: Italia, un paese leader

Siamo i maggiori produttori di agrumi bio al mondo (il 27% dell’intera superficie agrumicola italiana è biologica), il primo Paese europeo per l’ulivo (è biologica oltre il 20% della superficie nazionale a oliveti), per la frutta (quasi 25mila ettari, oltre l’11% della superficie totale) e per gli ortaggi (55.000 ettari, quasi l’11% della superficie nazionale a orticole).

Italiano

Italia: la “Top Ten” del fatturato 2018 delle aziende bio

E’ stato pubblicato il primo studio di Pambianco Strategie di Impresa sui fatturati delle dieci aziende italiane leader del comparto BIO.

Italiano

PIccole e medie imprese (SME) per un’Europea più “bio”

Si sta concludendo la prima fase del progetto “SME ORGANICS”, progetto Interreg  avviato nel 2016 (si concluderà nel 2020) che riunisce governi regionali, agenzie per lo sviluppo, organizzazioni di agricoltura e prodotti biologici, aziende, università e istituti di ricerca di otto regioni in tutta Europa.

Italiano

IFOAM UE incontra l’industria del biologico

" IFOAM EU meets business - Bringing the organic food industry together" è un evento organizzato il 30 ottobre per dare all'IFOAM UE, al suo Gruppo di trasformatori e operatori biologici (IGOP) e alle aziende alimentari, l'occasione di discutere argomenti rilevanti nel settore, condividere informazioni e scambi sulle migliori pratiche, comprendere le rispettive prospettive e, soprattutto, discutere e definire la direzione da seguire nel prossimo periodo di lavoro.

Italiano

IFOAM UE: Quinta Conferenza sulla trasformazione nel settore del biologico

IFOAM EU e Bionext hanno lanciato la quinta Conferenza sulla trasformazione nel settore del biologico dal titolo: "Come migliorare il biologico: opportunità digitali per i trasformatori bio" organizzata in collaborazione. La conferenza si svolgerà il 16-17 gennaio 2018 a Zwolle, nei Paesi Bassi.

Italiano

IFOAM EU: a Siviglia la quarta conferenza sulla trasformazione in agricoltura biologica

IFOAM UE organizza a Siviglia, Spagna, il 24-25 novembre, un evento dedicato all'innovazione ed allo sviluppo della trasformazione dei prodotti alimentari biologici. Durante la conferenza, della durata di due giorni, i partecipanti potranno interagire con esperti che condivideranno esperienze e migliori prassi nei settori dello sviluppo delle filiere di distribuzione, delle tendenze di mercato, degli approcci innovativi e delle politiche europee per la crescita del mercato.

Italiano

Vola il bio dell’Emilia-Romagna: i dati della Regione

Un inizio anno molto promettente per il biologico in Emilia-Romagna, grazie anche al PSR 2014-2020. Dall’inizio del 2016 il totale delle imprese (produzione e trasformazione) è  aumentato del  14,6% (+23% rispetto al 2014). Al bando del PSR hanno risposto 1.900 aziende per una superficie complessiva di 50mila ettari, di cui oltre 13mila legati alla zootecnia. Dinanzi al boom delle domande, la Regione ha deciso di rispondere a tutte, stanziando risorse aggiuntive per 17milioni di euro.  

Italiano

Romania: le superfici bio aumentate del 37%

La Camera di Commercio Italiana per la Romania ha di recente organizzato a Bucarest un convegno sul tema "L'agricoltura biologica in Romania: un grande futuro?" cui ha preso parte anche il Ministro dell’agricoltura rumeno Daniel Constantin. Dal 2010 al 2013 le superfici agricole coltivate con il metodo biologico sono cresciute nel Paese del 37%, raggiungendo 450 mila ha (circa il 3% della SAU, che è di 14,7 milioni di ha). Gli operatori del settore sono passati dalle 3.800 unità del 2007 alle circa 27.000 del 2012.

Italiano

SUSORGANIC - Development of quality standards and optimized processing methods for organic produce

Obiettivi generali:

a) standard di qualità per prodotti ottenuti da agricoltura biologica disidratati, congelati e refrigerati

b) linee guida per incrementare la qualità del prodotto di prodotti alimentari ottenuti da materie prime derivanti da pratiche biologiche durante la trasformazione

c) incremento dell’efficienza dei processi, riduzione delle risorse richieste per la trasformazione del prodotto

d) riduzione degli scarti prodotti

Abbonamento a trasformazione