zootecnia

Progetto DIFFER: un workshop su allevamento e diversificazione colturale in azienda biodinamica

Il prossimo 31 marzo 2021 si tiene il Workshop “Sistemi di gestione dell’allevamento e diversificazione colturale: il modello dell’azienda biodinamica Podere Forte”. Si tratta del 3° Seminario organizzato nell’ambito del progetto DIFFER – Diversità, fertilità e resilienza in sistemi agro-zoo-forestali sostenibili. Il progetto, finanziato dal MIPAAF, ha l’obiettivo di definire pratiche agro-ecologiche per l’implementazione della sostenibilità in sistemi agro-zoo-forestali biodinamici e biologici mediterranei basati su vite e olivo.

Italiano

La zootecnia chiude il cerchio dell’azienda biodinamica, di Marco Serventi

In un articolo su TerraèVita si parla dell’importanza dell’introduzione degli animali nell’azienda biodinamica, un aiuto concreto alla fertilità dei suoli, una tutela della biodiversità in azienda e anche una pratica redditizia. Demeter Italia l’ha già inserita come obbligo nel 2018.

Italiano

"Formazione online sullo strumento di pianificazione delle razioni alimentari per pollame e suini bio" - Supporto online, 18 marzo

Formulare razioni alimentari per suini e pollame biologici è una sfida. C’è ora un nuovo strumento di pianificazione della razione creato dal progetto OK-Net Ecofeed che aiuta a soddisfare le esigenze nutrizionali dei vostri animali!

Italiano

Zootecnia biodinamica: due seminari in marzo

Saranno due gli eventi di formazione dedicati alla zootecnia biodinamica nell’ambito delle Settimane tematiche organizzate dall’Associazione per l’Agricoltura biodinamica in collaborazione con Agricolturabio.info nell’ambito del progetto Valbioagri. Il primo, sabato 6 marzo (dalle 15.00 alle 19.00) avrà come oggetto l’introduzione della zootecnia nell’azienda agricola per la chiusura del ciclo aziendale anche in conformità con quanto previsto dal disciplinare Demeter, al fine quindi di ottenere la certificazione biodinamica. L’argomento sarà affrontato anche sotto il profilo burocratico.

Italiano

Un corso online di avicoltura biologica di montagna

Prende il via martedì, 16 marzo, sulla Piattaforma Google Meet (Formazione a distanza) un corso di sei giorni (22 ore) di formazione online, con testimonianze pratiche di allevatori locali, organizzato da Agriverde/CIA Trentino e dal CISQA sul tema: “Avicoltura biologica di montagna: gallina ovaiola e pollo trentino”. Il corso, della durata di 22 ore, si svolgerà online sulla piattaforma “Google Meet” nei pomeriggi di martedì e giovedì tra il 16 marzo ed il 1° aprile 2021. Le iscrizioni si chiudono il 28 febbraio.

Italiano

Benessere degli animali: un’opportunità per la loro salute dai sistemi agrosilvopastorali

In un articolo pubblicato sulla rivista online  Ruminantia, dal titolo “I foraggi di origine arborea, azioni nutraceutiche e medicinali come opportunità per la salute ed il benessere degli animali”, tre fra i maggiori esperti italiani di zootecnia e sistemi agrosilvopastorali illustrano i benefici che si possono ottenere dal pascolo del bestiame correttamente gestito in questi ambienti, che possono anche essere ricreati nelle aziende agricole, a partire da quelle biologiche, con notevoli vantaggi non solo per l’etologia degli animali, ma in particolare in termini ambientali, quali il seques

Italiano

I foraggi di origine arborea, azioni nutraceutiche e medicinali come opportunità per la salute ed il benessere degli animali

Le tecniche agroforestali possono contribuire a mitigare gli effetti negativi dell'allevamento animale quali le emissioni climalteranti, la diminuzione della fertilità del suolo dovuta alle colture intensive destinate alla alimentazione degli animali, oltre ai negativi impatti paesaggistici e le limitazioni al benessere animale. Un elevato livello di benessere animale negli allevamenti è sempre più richiesto dalla società civile.

Germania: un progetto pionieristico nel marketing biologico

Una visione condivisa, capacità di resistenza e una collaborazione fiduciosa stanno dando i propri frutti: l'Agenzia Federale per l'Agricoltura e l'Alimentazione (BLE) ha approvato il finanziamento di un importante progetto comune in cui sono coinvolti l'Associazione dei produttori di latte di pecora e capra eV, il produttore Bioland Ring Bayern eV, Demeter Baden-Württemberg eV, Andechser Molkerei Scheitz GmbH e Biopulver GmbH, una filiale della Swiss Holle baby food AG, e Monte Ziego GmbH & Co. KG.

Italiano

Agricoltura biodinamica: un aggiornamento on line per i produttori

Inizia a febbraio un percorso formativo gratuito (per i soci) rivolto a tutti gli agricoltori che vogliono orientarsi verso l’agricoltura biodinamica e biologica. Un corso on line gestito dall'Associazione per l'agricoltura Biodinamica 

Italiano

Produttività delle aziende agricole biologiche multi-specie in Europa: prime intuizioni verso sistemi di allevamento sostenibili

Il progetto Core Organic Cofund sta lavorando sulla diversificazione dei sistemi agricoli, che potrebbe fornire significativi vantaggi ambientali e socioeconomici. Gli allevamenti multi-specie sono complessi e quindi difficili da caratterizzare; tuttavia, questa complessità può potenzialmente essere un vantaggio per lo sviluppo di affidabili sistemi di produzione animale. Su tale tema, il progetto Mix-Enable presenta alcune intuizioni iniziali ricavate dalle stime della loro produttività in tutta Europa in un documento che può essere scaricato a questo

Italiano

Pagine

Abbonamento a zootecnia