Rassegna stampa

Formato: 10/2020

Aumentano le superfici, aumentano le produzioni egli acquisti. Tanto che il vino biologico segna un incremento del 4% delle vendite nella Gdo contro una flessione del 6,5% del vino tradizionale. Negli ultimi dieci anni in Italia l’estensione dei vigneti biologici è aumentata dell’81% e oggi...

Si consuma più biologico, soprattutto in al Centro-Nord Italia e tra le famiglie con un reddito di oltre 3.550 euro mensili, un alto indice di scolarizzazione (laurea) e figli minori di 12 anni. I dati del Sinab - Servizio di informazione sul biologico, istituito presso il ministero delle...

Il biologico gode di buona salute con i consumi che, a dispetto della crisi, sono cresciuti senza sosta negli ultimi 9 anni, così come superfici e aziende certificate. Ma è altrettanto vero che il settore rappresenta ancora una nicchia di mercato e la sua espansione in Europa è legata agli aiuti...

Segni di ripresa nei primi dieci mesi del 2014, dopo un 2013 da dimenticare. Da una ricerca dell’Iri che verrà presentata al Vinitaly sulle vendite di vino nei supermercati, nel 2013 gli italiani hanno acquistato la metà delle bottiglie rispetto al 2012. I consumi si sono orientati verso vini...

Quella per i vini bio, passati in pochi anni da ristretta nicchia di mercato a prodotti di tendenza, è una mania che sembra proprio “sull’orlo” di scoppiare: l’82% degli eno-appassionati ha aumentato i consumi di vino biologico nei soli ultimi 3 anni, nel calo generale del consumo enoico che non...

Un rapporto di Ismea dello scorso 4 marzo ha segnalato una crescita del 6% del bio a livello continentale nel solo 2012. Nel nostro Paese il segmento nel 2012 ha generato un volume d’affari non inferiore ai 3,1 miliardi sommando le vendite interne e le esportazioni. Alce Nero Mielizia è stato...

Lo rileva la ricerca dell’Iri per Vinitaly: nel 2013, -6,5% nelle vendite. Adesso i clienti cercano il giusto binomio qualità-prezzo. E cresce l’interesse per il vino biologico.

Il 2013 è stato un anno difficile per il mercato del vino. Da un lato infatti la crisi economicaha influito...

Mani che battevano la tastiera di un computer adesso si dedicano alla semina e al raccolto. I cittadini diventano contadini. E’ arrivata in Italia – Borgo Panigale, periferia di Bologna – la prima Csa, “Community supported agricolture”, agricoltura sostenuta dalla comunità. In Germania, Francia...

Pagine