Rassegna stampa

Formato: 12/2019

Il 22 aprile si è festeggiata la Giornata della Terra (Earth Day), la più grande manifestazione del pianeta dedicata ai temi della protezione dell’ambiente e per parlare dei rischi per la salute di alcune sostanze. Tra gli argomenti trattati si è parlato parecchio dell'uso...

Lo Iarc (l'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro di Lione) ha reso noto il giudizio maturato su cinque pesticidi: il glifosato e gli insetticidi malathion e diazinon sono stati classificati come "probabili cancerogeni" anche se "le prove sono limitate". Mentre gli insetticidi...

Cresce e si moltiplica nonostante la crisi: questo è ciò che emerge dalla fotografia scattata al settore come ogni anno da Bio Bank. Il rapporto nasce dai censimenti di migliaia di operatori. L’incremento più significativo l’hanno avuto i ristoranti & co, con un aumento del 65% (bar,...

Una crescita tumultuosa. Negli ultimi anni il vino biologico ha fatto passi da gigante. E tutto ciò nonostante il varo, nel 2012, di un regolamento Ue che di certo ha stretto le maglie rispetto al passato. A quando cioè la regolamentazione era limitata al vigneto e alla produzione di uve...

+235% Europa, +273% mondo: sono questi i dati relativi allo sviluppo – nel periodo 2002/2013- registrato dalla viticoltura biologica.  E’ quanto emerge dall’analisi Wine Monitor – Nomisma su dati FIBL - predisposta in occasione di Vinitaly 2015. La viticoltura biologica dell’Unione Europea...

Tre sostanze ampiamente utilizzate nella composizione di fitofarmaci - malathion, diazinon, glifosato - sono state inserite dall’International Agency for Research on Cancer (IARC) di Lione, massimo autorità in materia di studio degli agenti cancerogeni, nel Gruppo 2A, quello che comprende gli...

In caso di mancato accordo entro il prossimo mese di giugno, la Commissione europea ha previsto il ritiro della proposta di regolamento, presentata nel marzo 2014, riguardante la produzione agricola biologica. E in quest’ottica diventerà fondamentale l’esito della discussione sulla riforma delle...

Negli ultimi tempi  sempre più americani pretendono cibo locale, prodotto in maniera sostenibile e possibilmente bio. Per un popolo come quello americano, che mangia più di altri fuori casa o mangia cibo prodotto altrove e consegnato a domicilio, fortuna e sfortuna di marchi e catene...

Nel 2013, il mercato biologico europeo è cresciuto di circa il sei per cento per un valore di oltre 24 miliardi di euro. I consumatori dell'Unione europea hanno speso € 22200000000 su alimenti biologici. Lo dimostrano gli ultimi dati forniti dal OrganicDataNetwork, l'Istituto di ricerca dell'...

Pagine