Rassegna stampa

Economia > Prezzi

Formato: 10/2019

In Italia la coltivazione del pomodoro da mensa ha interessato 24.200 ha nel 2017 (ultimo dato di fonte Istat disponibile), circa 1.100 in meno rispetto all’anno precedente, ma a questo calo fa eccezione il pomodoro da mensa coltivazione biologica, che segnala una crescita costante nelle...

Il punto sulla riforma Ue dopo i passi avanti raggiunti grazie all'impegno della Presidenza di turno italiana - Ora bisogna lavorare per un compromesso che consenta uno sviluppo equilibrato del settore.

Nell’articolo vengono approfonditi i temi al centro della riforma del regolamento sul...

E’ stato presentato in occasione del SANA la Consumer Survey di Nomisma, che come ogni anno traccia l'identikit dell'acquirente bio e il suo stile di consumo. Nel nostro paese dalla fine del 2007, anno di inizio della crisi, vi è stato un crollo della domanda internae il consumo delle famiglie...

Negli Stati Unitiil biologico continua ad acquistare popolarità, secondo il nuovo rapporto della Organic Trade Association (OTA). Le vendite totali hanno raggiunto i 35 miliardi di dollari nel 2013, con 32,3 miliardi provenienti dal settore alimentare, corrispondenti al 92% del totale. Gli...

Si consuma più biologico, soprattutto in al Centro-Nord Italia e tra le famiglie con un reddito di oltre 3.550 euro mensili, un alto indice di scolarizzazione (laurea) e figli minori di 12 anni. I dati del Sinab - Servizio di informazione sul biologico, istituito presso il ministero delle...

La superficie destinata ad agricoltura biologica a livello mondiale ha raggiunto nel 2011, secondo i dati Fibl-Ifoam, l’estensione di 37,2 milioni di ettari, con una crescita del 3% sull’anno precedente. Le aree con maggiori superfici sono l’Oceania con 12,2 milioni di ettari, pari al 33% del...

Il biologico incontra sempre più il favore dei consumatori italiani. Lo rileva l’Ismea nella nota mensile di mercato dedicata ai prodotti bio, da cui emerge una crescita dell’11% della spesa domestica nei primi nove mesi del 2010. Ciò contrasta con l’andamento stagnante dei consumi di alimenti e...