“Progetto per lo sviluppo e la prosecuzione delle attività volte alla definizione delle dimensioni economiche del settore dell’agricoltura biologica ai diversi livelli della filiera: DIMECOBIO IV 2021-2024” “DIMECOBIO IV 2021-2024”

Obiettivi generali

a) Monitoraggio strutturale e economico del settore biologico.

b) Analisi delle dinamiche che caratterizzano il settore del biologico e che influiscono sul suo sviluppo

c) Avviare progetti di analisi per colmare vuoti informativi

d) Supporto alla definizione del nuovo quadro normativo del settore  

 

Breve descrizione del progetto

DM n. 347507 del 5 agosto 2022

Decreto ministeriale n. 347507 del 5 agosto 2022 di individuazione dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli quale autorità di controllo competente per il settore biologico, ai sensi dell'articolo 4, paragrafo 3, del regolamento (UE) n. 2017/625 per i controlli ufficiali delle partite di prodotti biologici e di prodotti in conversione destinati all'importazione nell'Unione.

Agenzia delle Dogane autorità competente per i controlli ufficiali delle partite di prodotti biologici destinati all’import: il decreto del Mipaaf

Pubblichiamo il Decreto ministeriale n. 347507 del 5 agosto 2022, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, che individua l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli quale autorità di controllo competente per il settore biologico, ai sensi dell'articolo 4, paragrafo 3 del regolamento (UE) 2017/625 per i controlli ufficiali delle partite di prodotti biologici e di prodotti in conversione destinati all'importazione nell'Unione.

Controlli all'importazione dei prodotti biologici: utilizzo sigillo elettronico per la firma dei COI

La Commissione Ue, a seguito della valutazione dell’attuale situazione relativa al sigillo elettronico qualificato, ha proposto di estendere le disposizioni transitorie di cui all'articolo 11 del Regolamento (UE) 2021/2306 sino al 31 ottobre 2022, e di prevedere l’obbligo dell'uso del sigillo elettronico qualificato a partire dal 1° novembre 2022.