02/02/2022
CREAFUTURO , la pubblicazione quadrimestrale online del CREA lanciata nel maggio scorso, è dedicata alle sfide della ricerca alimentare, ma i suoi articoli sono volti soprattutto all’informazione sulla ricerca riguardante la biodiversità in agricoltura, l’agrobiodiversità, l’agroecologia, e comprendono anche tematiche relative all’agricoltura biologica. Nel numero di gennaio, appena uscito, tra i tanti pregevoli interventi segnaliamo l’editoriale del presidente del CREA, prof. Claudio Gaudio, “…
01/02/2022
Facendo seguito all’informativa del 27 dicembre 2021 relativa  alla pubblicazione dei nuovi regolamenti (UE) 2021/2305, 2021/2306 e 2021/2307 (QUI il link alla notizia), l’Ufficio PQAI1 del Mipaaf comunica che l’Agenzia delle Dogane continuerà fino al 28 febbraio 2022 l’attività di controllo documentale e di validazione del COI, supportata per i controlli di identità e fisici dal Dipartimento ICQRF. Fonte: Mipaaf
01/02/2022
E’ uscita, a cura del dipartimento DISEI dell’Università di Firenze, la pubblicazione  “Strumenti per la transizione agroecologica. Il contributo dell’agricoltura biologica e biodinamica”. L’opera è stata realizzata, in collaborazione con Apab e Associazione per l’Agricoltura Biodinamica, nell’ambito del progetto VALBIOAGRI” (sottomisura 1.2 del PSR della Regione Toscana). Il progetto si pone l’obiettivo di potenziare il sistema di conoscenze ed incentivare interventi di trasferimento dell’…
31/01/2022
Nell’ambito del progetto Valbioagri l’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica ha dato un significativo contributo alla redazione di una pubblicazione “Multifunzionalità e condizionalità in agricoltura biologica e biodinamica” interamente incentrata sull’agricoltura biodinamica e biologica, che affronta un tema di cui, in ambito agricolo, sì sta parlando molto, quello della condizionalità. Una serie di regole e di norme che l’Unione europea vuole siano seguite dalle aziende come buone…
26/01/2022
L’azienda  finlandese TraceGrow ha avviato un processo per recuperare manganese, zinco e rame dalle batterie alcaline e dal rame rigenerato per produrre un fertilizzante fogliare o per il suolo ad alta purezza di micronutrienti, approvato per l'agricoltura biologica nell'Ue. Il 50% dei suoli del mondo è carente di zinco e il 10% di manganese. Questi micronutrienti sono recuperati dalle batterie alcaline a fine vita mediante frantumazione, lisciviazione acida e purificazione per generare solfati…
English version available
25/01/2022
E’ stato avviato il 19 gennaio il progetto Europeo AGROECOseqC “AGROECOlogical strategies for an efficient functioning of plant - soil biota interactions to increase SOC sequestration” (EJPSOIL), coordinato da Alessandra Trinchera del CREA Agricoltura e Ambiente. Al meeting hanno partecipato 9 partner Europei con 45 ricercatori appartenenti a differenti istituzioni di riferimento (tra le altre INRAE, Università di Aarhus, Università di Wageningen, CSIC-INIA, LAMMC, TAGEM, CRAW, e BOKU).  Il…
24/01/2022
La Commissione europea ha lanciato i bandi 2022 per i programmi europei di promozione agroalimentare  nell'UE e all'estero. Quest'anno l’invito si concentra in modo particolare sulla promozione di prodotti e metodi che sostengono più direttamente gli obiettivi europei del Green Deal, della strategia Farm to Fork, del piano d'azione UE per il biologico  e la comunicazione sull'iniziativa dei cittadini europei "End the cage age". Quindi soprattutto  prodotti…
24/01/2022
Con il DM n. 29740 del 24 gennaio 2022 - Modifica del Decreto ministeriale n. 18321 del 9 agosto 2012 recante “Disposizioni per la gestione informatizzata dei programmi annuali di produzione vegetale, zootecnica, d’acquacoltura, delle preparazioni e delle importazioni con metodo biologico e per la gestione informatizzata del documento giustificativo e del certificato di conformità ai sensi del Reg. (CE) n. 834 del Consiglio del 28 giugno 2017 e successive modifiche ed integrazioni” - il Mipaaf…
18/01/2022
Pubblichiamo Circolare esplicativa in applicazione del Reg. UE n. 2018/848 n. 20593 del 18 gennaio 2022, relativa alle disposizioni transitorie per l’adeguamento dell’elenco delle non conformità in applicazione del Reg. (UE) 2018/848 Nota n. 20593 del 18 gennaio 2022 Allegato - Tabella sanzioni Fonte: Mipaaf  
17/01/2022
Il progetto CORE Organic Cofund,  co-finanziato dalla Commissione europea e da 19 paesi della Ue, ha sviluppato 12 progetti di ricerca tra cui Il progetto “POWER” che, tra le altre attività, ha di recente valutato sistemi di pascolo innovativi per i maiali in Danimarca, Italia e Svizzera. Le caratteristiche comuni sono i sistemi a rotazione che proteggono le aree di pascolo per quanto riguarda la copertura della vegetazione e la lisciviazione dei nutrienti,…
English version available