Organic Innovation Days - Giornate dell'innovazione biologica - Bruxelles, 11-12 ottobre

TP Organics, la piattaforma tecnologica europea per l'alimentazione e l'agricoltura biologica, organizza il suo evento annuale: gli Organic Innovation Days. Essendo l'unico evento europeo sulla ricerca e l'innovazione biologica e agroecologica, gli Organic Innovation Days offrono un'opportunità unica di incontrare i membri di TP Organics, nonché di fare rete con gli stakeholder e i decision-maker dell'Ue.

Questo il programma:

CREAFUTURO: “L’agroecologia per tutelare la biodiversità”

CREAFUTURO , la pubblicazione quadrimestrale online del CREA lanciata nel maggio scorso, è dedicata alle sfide della ricerca alimentare, ma i suoi articoli sono volti soprattutto all’informazione sulla ricerca riguardante la biodiversità in agricoltura, l’agrobiodiversità, l’agroecologia, e comprendono anche tematiche relative all’agricoltura biologica.

“Strumenti per la transizione agroecologica - Il contributo dell’agricoltura biologica e biodinamica”

L’opera è stata realizzata, in collaborazione con Apab e Associazione per l’Agricoltura Biodinamica, nell’ambito del progetto VALBIOAGRI” (sottomisura 1.2 del PSR della Regione Toscana). Il progetto si pone l’obiettivo di potenziare il sistema di conoscenze ed incentivare interventi di trasferimento dell’innovazione a beneficio degli addetti del settore agroalimentare e forestale e dei gestori del territorio in aree rurali .

“Strumenti per la transizione agroecologica - Il contributo dell’agricoltura biologica e biodinamica”

L’opera è stata realizzata, in collaborazione con Apab e Associazione per l’Agricoltura Biodinamica, nell’ambito del progetto VALBIOAGRI” (sottomisura 1.2 del PSR della Regione Toscana). Il progetto si pone l’obiettivo di potenziare il sistema di conoscenze ed incentivare interventi di trasferimento dell’innovazione a beneficio degli addetti del settore agroalimentare e forestale e dei gestori del territorio in aree rurali .

“Strumenti per la transizione agroecologica - Il contributo dell’agricoltura biologica e biodinamica”

E’ uscita, a cura del dipartimento DISEI dell’Università di Firenze, la pubblicazione  “Strumenti per la transizione agroecologica. Il contributo dell’agricoltura biologica e biodinamica”. L’opera è stata realizzata, in collaborazione con Apab e Associazione per l’Agricoltura Biodinamica, nell’ambito del progetto VALBIOAGRI” (sottomisura 1.2 del PSR della Regione Toscana).

“Diversificazione colturale, agroecologia e PAC: sinergie ed opportunità”

Si svolgerà a Roma l’evento co- organizzato da FIRAB e CREA per promuovere un confronto sui risultati maturati dal progetto DiverIMPACTS (www.diverimpacts.net) sulla diversificazione colturale e dei sistemi agroalimentari, sulle indicazioni di policy, e sulle evidenze emerse nel quadro di altri due progetti europei di ricerca (Diverfarming e Agrecology For Europe – AE4EU) e sulle iniziative in tema di agroecologia promosse in seno al Comitato Permanente europeo per la Ricerca in Agricoltura (SCAR - Agroecol