Online il Focus Bio Bank 2021: vendite bio in crescita, il 56% in Gdo

Bio Bank ha pubblicato online il Focus 2021 su Supermercati & Specializzati, un documento che contiene dati aggiornatissimi sulla dinamica dei due canali distributivi chiave del biologico in Italia. Si tratta di 104 pagine ancora più ricche di dati e infografiche, con nuove statistiche su fatturato e marche bio della GDO, una pubblicazione che si può consultare liberamente a questo LINK.

Seconda edizione della “Vetrina Bio Bank”: dove va il bio ed i suoi prodotti

E’ uscita la seconda edizione di “Vetrina Bio Bank”. Sono 104 pagine da sfogliare, leggere e consultare, un colpo d’occhio su trend, eccellenze e novità del biologico.  Nella pubblicazione si trovano i “20 Trend Bio Bank 2020” dagli alimenti alla cosmesi, che testimoniano la crescita (durante la pandemia le vendite dei prodotti biologici sono cresciute, secondo stime Ismea su dati Nielsen, dell’11%) della domanda di cibi vivi e attivi, semplici ed essenziali, ricchi di proprietà benefiche, senza zuccheri aggiunti, glutine e lattosio.

“Il biologico in Italia secondo il rapporto Bio Bank 2015”, di Achille Mingozzi e Rosa Maria Bertino.

Cresce e si moltiplica nonostante la crisi: questo è ciò che emerge dalla fotografia scattata al settore come ogni anno da Bio Bank. Il rapporto nasce dai censimenti di migliaia di operatori. L’incremento più significativo l’hanno avuto i ristoranti & co, con un aumento del 65% (bar, gelaterie, gastronomie, caffetterie, pizzerie e bistrot). Al secondo posto troviamo gli e-commerce di alimenti bio (+58%), al terzo posto le mense scolastiche che segnano un + 43%. I Gruppi di acquisto crescono, invece, del 20%, come anche le aziende con vendita diretta.