Progetto BRESOV: un’indagine per gli operatori del settore sulla coltivazione biologica degli ortaggi

L'aumento della popolazione mondiale e il cambiamento delle condizioni climatiche creano sfide nutrizionali. Nell'ambito del progetto europeo BRESOV (Breeding for Resilient, Efficient and Sustainable Organic Vegetable production), il FiBL Svizzera e diversi istituti partner internazionali conducono ricerche per scoprire come migliorare la produttività di diverse colture orticole nell'agricoltura biologica e sostenibile.

“Progetto Bresov”: prodotti biologici resilienti al cambiamento climatico

L’Università di Catania ha fatto il punto, con il coordinamento del prof. Ferdinando Branca del Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente,  del secondo anno del progetto Horizon 2020 “BRESOV” (Breeding for Resilient Efficient and Sustainable Organic Vegetable Production)”, un’iniziativa di ricerca internazionale finalizzata ad ottenere nuove linee resilienti e sostenibili della filiera dei prodotti biologici che ben si adattano agli agrosistemi orticoli sempre più sottoposti ai nuovi scenari del cambiamento climatico.